IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Cotugno, arriva il nuovo perito

Sembra un’odissea interminabile quella del Convitto Nazionale Domenico Cotugno, cominciata a gennaio e ancora lontana dal concludersi.

Il Tar, dopo la rinuncia da parte del verificatore ministeriale, ha ordinato nuovi accertamenti istruttori per le condizioni di sicurezza dell’edificio.

 

Stavolta sarà il vicecapo del dipartimento nazionale di Protezione civile, o eventualmente un suo delegato, a prendersi in spalla l’ingombrante fardello. Il suo compito sarà verificare l’idoneità statica e l’agibilità sismica dell’edificio.

Tante le carte da spulciare, tra cui il controverso studio sulla vulnerabilità del 2013 e la relazione dell’8 marzo 2017 dell’ingegner Pace.

Il Tar aveva accolto il ricorso presentato da duecento famiglie del Cotugno contro la decisione della Provincia di riaprire parzialmente la sede di via da Vinci: “Le ragioni che hanno spinto al ricorso”, spiegavano i genitori, “sono legate all’insicurezza della struttura che si trova esattamente nella stessa condizione di quando il 9 febbraio è stata chiusa e l’attività didattica spostata altrove. L’edificio, infatti, oltre a presentare preoccupanti aspetti di vulnerabilità sismica, risulta non verificato all’analisi statica, ovvero ai carichi permanenti e alle altre azioni di servizio”.

Un’ iniziativa che aveva suscitato non poche reazioni contrarie anche tra gli stessi genitori, come riportato più volte da questo giornale. Nel frattempo era stato disposto il proseguo ordinario delle lezioni fino a decisione avvenuta.

Il momento del verdetto, tuttavia, è slittato: il collegio aveva affidato a un verificatore del Miur un’analisi documentale con il compito di rispondere al solito quesito.

Dopo la rinuncia improvvisa della persona incaricata, ecco che arriva la nuova decisione.

La nuova data utile, per ora, è il 21 giugno, quando a scuole chiuse il Tar pronuncerà il suo verdetto definitivo. [D.R.]

X