IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ferrovia Roma – L’Aquila, Silveri: tutti muti

“Il presidente della Regione, Luciano D’Alfonso, ci ricasca: continua a sbandierare il finanziamento da 1,5 miliardi di euro per potenziare la tratta ferroviaria Roma-Pescara, ma nessuna parola riserva sul progetto decisivo Roma-L’Aquila. Su questo è assordante il silenzio del candidato sindaco del centrosinistra, Americo Di Benedetto: come può chiedere il voto agli aquilani?”.

Se lo chiede Giancarlo Silveri, candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative del movimento civico Riscatto Popolare, che ha inserito nel suo programma elettorale “il collegamento su treno veloce tra L’Aquila e Roma con una percorrenza di 30-45 minuti, che consentirà di rendere molto appetibile il territorio, portandolo a diventare un quartiere nobile dell’area metropolitana di Roma, che conta oltre 3,5 milioni di abitanti”.

“Dopo aver parlato della ferrovia con il ministro delle Opere pubbliche Graziano Delrio, D’Alfonso è tornato alla carica con il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti – fa notare Silveri – Bene potenziare i treni tra Roma e Pescara, coinvolgendo anche Avezzano, ma che ne sarà di quello che, gli ricordo, è ancora il capoluogo di Regione?”.

Oltretutto, rimarca Silveri, “stavolta con il presidente c’era anche il suo vice, Giovanni Lolli, che da quel che ne so è aquilano, ma neanche da lui ho sentito una parola a riguardo”.

Al silenzio del centrosinistra “fa seguito – continua ancora – anche quello di tutti gli altri partiti e movimenti, civici e politici, impegnati nella tornata elettorale: tutti muti”.

“Rinnovo l’invito a esponenti politici e parlamentari per un impegno bipartisan a portare avanti il progetto realizzabile di un treno che colleghi L’Aquila alla Capitale – conclude Silveri – Noi di Riscatto Popolare l’abbiamo nel programma e insieme condurremo una battaglia campale su questo punto strategico di sviluppo per i prossimi anni”.

X