IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Gran Sasso, acqua non potabile nel teramano

L’acqua prelevata dal Traforo del Gran Sasso, stando ai prelievi effettuati nella giornata di ieri, 8 maggio, ‘non è conforme’ e non è potabile.

La notizia è stata diffusa da Ruzzo Reti e dalla ASL di Teramo in una nota stringata, che non chiarisce cosa in realtà sia accaduto ma, con urgenza, vieta l’uso potabile in diversi comuni del teramano. La non conformità riguarda “odore e sapore non accettabile”. “I risultati delle analisi sui campioni ripetuti in data odierna, sia al mattino che al pomeriggio, saranno disponibili nella giornata di domani” precisa la ASL “e – a seguito di questi – verranno adottate e immediatamente comunicate ulteriori decisioni sull’utilizzo dell’acqua”.
Appena diffusa la notizia, a Teramo città sono stati presi d’assalto i supermercati dove gli scaffali dell’acqua minerale sono rimasti vuoti in pochi minuti.
La nota di Ruzzo Reti

A seguito dei prelievi effettuati al Traforo del Gran Sasso, l’ARTA ha giudicato l’acqua in uscita non conforme, pertanto il SIAN dell’ASL di Teramo ha disposto l’uso per soli fini igienici. (Testo disposizione ASL di Teramo)

Sino a nuova disposizione è vietato l’uso potabile.

Inoltre, a partire dal pomeriggio di oggi, il mancato approvvigionamento dalle sorgenti del Gran Sasso provocherà la progressiva disalimentazione delle utenze nei seguenti comuni:

  • ALBA ADRIATICA
  • ANCARANO
  • BASCIANO
  • BELLANTE
  • CAMPLI
  • CANZANO
  • CASTELLALTO
  • CASTELLI
  • CIVITELLA DEL TRONTO
  • COLLEDARA
  • COLONNELLA
  • CONTROGUERRA
  • CORROPOLI
  • GIULIANOVA
  • MARTINSICURO
  • MONTORIO AL VOMANO
  • MORRO D’ORO
  • MOSCIANO
  • NERETO
  • NOTARESCO
  • PENNA S’ANDREA (Val Vomano)
  • ROSETO
  • SANT’OMERO
  • SANT’EGIDIO
  • TERAMO
  • TORANO NUOVO
  • TORRICELLA SICURA (Capoluogo e Bivio S.Chiara)
  • TORTORETO
  • TOSSICIA
  • VALLE CASTELLANA
  • ISOLA DEL GRAN SASSO
  • PINETO

Forum H20: serve prevenzione, non si possono solo inseguire le criticità.

La nota del Forum H2O

Ora i cittadini seguano le indicazioni delle autorità, poi si dovrà ribadire che con l’acqua potabile si deve fare prevenzione e non inseguire criticità.

In relazione ai provvedimenti relativi all’acqua potabile nel teramano, visto il numero di persone che ci sta contattando, ovviamente non possiamo che invitare tutti i cittadini a seguire attentamente e scrupolosamente senza alcuna isteria e con calma le indicazioni provenienti dalle autorità sanitarie in attesa dei risultati analitici e delle relazioni tecniche che verranno redatte e, auspichiamo rese pubbliche integralmente e immediatamente.

Si conferma quello che diciamo da tempo, le norme relative alle acque potabili puntano sulla prevenzione, non sull’inseguire le criticità. Non appena sarà terminata questa ennesima fase di emergenza sarà obbligatorio per gli enti dare risposte a tutte le problematiche che abbiamo sollevato nel nostro esposto di due mesi fa relativo all’intero sistema idrico del Gran Sasso su entrambi i versanti.

X