IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila-Latte Dolce 1-1, play off a Monterosi

Rete di Minincleri nel primo tempo, pari degli ospiti nel finale. Nei play off, L’Aquila affronterà il Monterosi.

 

di Claudia Giannone

 

Un pari giunto all’87’ minuto porta i rossoblù ad affrontare il Monterosi nei play off: ingenuità sulla rete subita, ma giunti a questo punto del campionato qualsiasi avversario sarà difficile da sfidare.

 

Riposo per Farroni, tra i pali mister Battistini schiera Salvetti. Panchina anche per Pupeschi, che come affermato in conferenza stampa ha già da qualche tempo degli acciacchi e trova il momento giusto per riprendere fiato. Pepe dal primo minuto, c’è bisogno di minutaggio per lui.

l'aquila - latte dolce

Al 10′ minuto, rasoterra di Peluso che termina fuori di poco. Buon inizio per i rossoblù. Al 22′, nonostante un leggero pressing da parte degli ospiti, è ancora L’Aquila a presentarsi dinanzi alla porta: cross di Sieno, svetta Nohman che forse non sfiora il pallone, la sfera viene praticamente gettata fuori dalla porta da Garau.

 

24′, Valenti dal limite dell’area ci prova, ma ancora una volta è fondamentale l’intervento dell’estremo difensore sardo. Tre minuti dopo, su calcio d’angolo, gran botta al volo di Peluso che viene di nuovo deviata in angolo da un difensore. Latte Dolce pericoloso al 33′ con Piga che serve Usai, buono il tiro, ma Salvetti blocca a terra. Ancora ottimo Salvetti tre minuti più tardi su un colpo di testa di Canalini, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

 

È al 37′ che la partita si sblocca: cross di Sieno, Nohman di testa colpisce una clamorosa traversa, la palla viene raccolta da Minincleri che senza problemi butta in rete. Vantaggio meritato per i rossoblù, che senza recupero tornano negli spogliatoi.

l'aquila - latte dolce

49′, Valenti torna a provarci con un tiro da fuori area, niente da fare. Otto minuti più tardi, è il Latte Dolce a riaffacciarsi dalle parti di Salvetti: punizione di Delrio che rischia di riabbassarsi direttamente in porta, ma esce di poco. 62′, Nohman si gira in area ma a murare è il numero due Daga.

 

74′, sugli sviluppi di un angolo Valenti prende palla e mette al centro dell’area, Pepe non colpisce di testa per un soffio. Cinque minuti dopo, Valenti stesso fa tutto da solo in area, ma vede il proprio tentativo bloccato a terra da Garau. Nulla da fare neanche sul gran tiro di Nohman due minuti più tardi: l’estremo difensore sardo si oppone e devia in angolo.

 

Arriva, però, all’87’ il pari del Latte Dolce: dorme la difesa aquilana, cross di Palmas per Usai che non fatica a segnare. Gran parata di Salvetti al 93′ su Palmas: gli ospiti rischiano di ribaltare, ma nulla da fare.

l'aquila - latte dolce

 

L’AQUILA CALCIO: Salvetti, Arboleda (25′ st Pupeschi), Sieno, Steri, Pepe, Gagliardini (24′ st Esposito), Minincleri, Ranelli, Nohman, Peluso, Valenti. A disp.: Farroni, Mallus, Sbarzella, Dosa, Fermo, Pezzella, Russo. All. Pierfrancesco Battistini.

 

LATTE DOLCE: Garau, Daga, Fideli, Delrio, Patacchioli, Mereu (5′ st Ruggio), Ravot, Piga, Canalini (5′ st Palmas), Usai, Puledda (23′ st Scognamillo). A disp.: Segantini, Pireddu, Spano, Pala. All. Massimiliano Paba.

 

ARBITRO: Marco Acanfora (Castellammare di Stabia).

 

ASSISTENTI: Andrea Nasti (Napoli), Vito Angileri (Aprilia).

 

ANGOLI: 11-4.

 

RECUPERO: 4′ st.

X