IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Quando l’Università era il terzo sogno

“Quando L’Aquila sognava”, nella sua quarta puntata, ci porta in centro per parlare di Università: l’Ateneo segna la storia della città e del suo patrimonio culturale.


Dopo due secoli dalla realizzazione della grande città mediaevale, L’Aquila entrava nella galassia europea in quanto ritenuta la seconda e magnifica cittade del Regno di Napoli, poiché il re Ferrante I° D’Aragona concesse ad essa il diritto di battere moneta con una sede demaniale della zecca e uno studium universitario istituito nel 1458 per volontà dei gesuiti e delle magistrature municipali.
L’Università era al pari delle accademie di Bologna, Siena e Perugia. Nel 1596 sempre per opera dei Gesuiti si mise alla pari con gli atenei di Napoli, Madrid, Lisbona e Parigi.
Fulgo Graziosi e Roberta Galeotti ripercorrono la storia: dalle origini fino all’attualità analizzando le prospettive.

X