IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Pizzoli, quasi 100 le scosse negli ultimi giorni

Erano da poco passate le 4 di questa mattina, quando due scosse, di magnitudo 2.9 e 3.3, sono state nettamente percepite dalla popolazione. In particolar modo, quella delle 4.19, di magnitudo più alta, è stata avvertita anche a L’Aquila e Teramo.

Sono quasi 100 i terremoti registrati negli ultimi giorni a Pizzoli a circa 2 Km a Nord della stazione di rilevamento multidisciplinare di iAReSP-Tellus Project” dice Leonardo Nicolì, sismologo, Fondatore e Direttore iAReSP Association
“Lo sciame è localizzato sul Monte Marine con fuoco ipocentrale a circa 12 Km di profondità pertanto è plausibile che il sistema responsabile dell’attività sismica sia da imputare alla faglia di Campotosto, che si immerge verso Sud-Ovest passando sotto l’area di Pizzoli.
Le scosse più forti, oltre al 2.8 di un paio di giorni fa, sono quelle registrate la scorsa notte alle ore 02:48 (00:48 UTC) di ML 2.9 e delle ore 04:19 (02:19 UTC) di Magnitudo Momento Mw 3.3.

Questi eventi rientrano nella sequenza che ha generato la crisi sismica iniziata lo scorso 24 agosto con il terremoto di Accumoli (Mw 6.0) proseguita con i terremoti di Visso (Mw 5.9) e Norcia (Mw 6.5) ma da imputare ai quattro terremoti del 18 gennaio, tutti maggiori di M 5 di cui il più forte di Mw 5.5, che hanno colpito proprio quest’area dell’alta provincia di L’Aquila.”

X