IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

CAPOeventi del fine settimana

Si prospetta per il nostro territorio un fine settimana molto movimentato, tra mostre, concerti ed eventi culturali. Per chi non sappia come giocarsi al meglio questo ponte, la nostra rubrica CAPOeventi (vedi qui) può essere un valido aiuto.

Cominciamo dai concerti. Al Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” l’Orchestra Sinfonica Abruzzese si esibirà domani alle 18.00 con il Concerto n.3 in do min op. 37 per pianoforte e orchestra e la Sinfonia n. 3 in mi bem. magg. op. 55 “Eroica” di Ludwig Van Beethoven (per approfondire, vedi qui).
Sempre alle 18.00, ma domenica 23, presso l’Auditorium del Parco, la Societa Aquilana dei Concerti B.Barattelli propone l’ensemble Linguaggi Sonori, con musiche di L. van Beethoven, Quintetto in mi bemolle maggiore op. 16
per oboe, clarinetto, fagotto, corno, pianoforte; G. Malher, Kindertotenlieder (tr. David Walter) per mezzosoprano, quintetto a fiato, pianoforte; F. Poulenc, Sextuor per pianoforte e quintetto a fiato.

Le mostre. Presso la sede del MU.SP.A.C. Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, in Piazza d’Arti (AQ), all’interno della rassegna “I Terremoti dell’Arte”, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila e con il patrocinio del Comune dell’Aquila – Assessorato alle politiche Sociali e Culturali, è possibile visitare la mostra Sarajevo Collezione per L’Aquila, a cura di Andrej Derkovic, inaugurata giovedì.
Sabato si terrà a Casa Onna alle 11:00 la la presentazione della mostra documentaria “Testa per dente – Crimini fascisti in Jugoslavia 1941 – 1945” con la partecipazione di Giustino Parisse e di due degli ideatori della mostra: Andrea Martocchia e Sandi Volk.

Per i più temerari CAPOeventi consiglia sabato Le grotte palentine e la via del latte, un percorso integrato lungo la catena Salviano-Cimarani-San Felice ideato dall’associazione giovanile Mapuche con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico-naturalistico dell’area e creare i presupposti per uno sviluppo turistico e sportivo a lungo termine.
Sempre sabato 22 aprile l’Archeoclub L’Aquila organizza “Una settimana non basta” in collaborazione con associazioni culturali, enti locali, istituzioni, privati proprietari dei palazzi, pro loco, alla riscoperta del nostro territorio.

Questi e tanti altri eventi sono riuniti nella nuova rubrica CAPOeventi. Per essere aggiornato in tempo reale sulle iniziative più vicine a te, visita la nostra pagina.

X