IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Diritto allo studio, verso la ADSU unica regionale

Nella giornata di ieri i rappresentanti degli studenti delle tre associazioni UdU L’Aquila, Udu Teramo e 360 Gradi, hanno incontrato l’Assessore Regionale per le Politiche Sociali Marinella Sclocco per avere garanzie sulla copertura delle borse di studio e presentare una proposta di riordino delle ADSU.
Riguardo le borse di studio, le tre associazioni hanno rinnovato la richiesta di copertura totale delle borse. L’assessore ha garantito lo scorrimento delle graduatorie entro la prima settimana di maggio.
In merito alla proposta di riordino delle ADSU, conseguenza imposta della legge di stabilità 2017, le tre associazioni hanno presentato una proposta organica di legge che ha trovato l’apertura al dialogo dell’assessore. La proposta verrà discussa dall’assessore con gli organi interessati.

I punti centrali della proposta dei rappresentati sono: la formazione di una ADSU unica regionale, il cui scopo principale è quello di razionalizzare i costi amministrativi delle attuali tre aziende che dovranno essere reinvestiti nella copertura delle borse di studio, piuttosto che di velocizzare i tempi di erogazione delle stesse; la garanzia della rappresentatività incisiva della componente studentesca nella formazione del nuovo CDA dell’azienda unica; la tutela dei particolarismi territoriali, per noi prioritaria da sempre, verrebbe garantita dal mantenimento di tre graduatorie distinte per i tre Atenei oltre che dalla istituzione di tre Comitati di Concertazione legati alle tre diverse realtà.

X