IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Carla Cimoroni candidata per L’Aquila Chiama

Carla Cimoroni è la candidata sindaco per la coalizione sociale L’Aquila Chiama.

Presentandosi alla cittadinanza presso la sala Rivera di Palazzo Fibbioni, la candidata ha espresso le linee guida del programma che porterà avanti nel caso venisse eletta.

“Non mi candido per inseguire sogni di carrierismo, la mia passione civica è sempre stata forte” ha dichiarato Cimoroni alla stampa, “ho alle spalle un gruppo composto da persone di cui mi fido ciecamente, se sarò eletta il mio operato avrà come punti fermi la sicurezza, in particolare quella delle scuole, ed il rilancio dell’economia locale“.

carla cimoroni

Già consigliera di circoscrizione, Carla Cimoroni persegue quella che definisce cittadinanza attiva: “La sicurezza nelle scuole non è un tema di parte, dovrebbe essere una garanzia scontata eppure non è stato così. Prova ne è la questione legata al liceo Cotugno: ai ragazzi dell’istituto ed ai genitori è stato chiesto di compiere un atto fideistico davanti alle vaghe dichiarazioni delle autorità. Con me i cittadini saranno costantemente informati circa le condizioni degli edifici della loro città. Anche il centro storico rappresenta un’incognita: ogni giorno è frequentato da centinaia di persone eppure non si conosce lo stato in cui versano i puntellamenti degli edifici ancora da ricostruire“.

“La candidatura di Carla Cimoroni è all’ insegna della discontinuità di genere” ha sostenuto Vincenzo Vittorini, ” L’Aquila ha bisogno di un cambiamento sotto ogni aspetto e se Carla sarà eletta porterà con sé una squadra composta da persone estranee al sistema di potere che per anni ha imbrigliato questa città”.

X