IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Battistini: Felice per gli applausi

Più informazioni su

Battistini dopo L’Aquila-Muravera: “C’è grande rammarico, ma sono felice che il pubblico abbia apprezzato l’impegno”. Concas: “Questa è la dimostrazione che siamo vivi”.

di Claudia Giannone

Le prime parole dopo il match tra L’Aquila e Muravera terminato per 1-1 arrivano da mister Pierfrancesco Battistini.

“C’è grande rammarico: i ragazzi sono molto stanchi, qualche prestazione è stata inferiore rispetto a ciò che avevamo fatto in precedenza. Abbiamo rischiato qualcosa nel cambio di Peluso. In realtà, abbiamo sofferto poco fino alla fine, ma non siamo stati neanche in grado di fare qualcosa per raddoppiare. Sono felice che il pubblico abbia apprezzato l’impegno”.

“L’atteggiamento positivo è la cosa più importante, ma ci sono stati errori tecnici, soprattutto nel primo tempo. Il nostro obiettivo era non prendere goal, perché pensavamo che la qualità dei nostri attaccanti ci avrebbe permesso di trovare il raddoppio. Ho qualche dubbio sul goal, vorrei rivederlo. La cosa buona è stata uscire tra gli applausi”

Prosegue Luca Concas, vice allenatore del Muravera.

“Questa è la dimostrazione che siamo vivi: ci giocheremo tutte le nostre possibilità per arrivare dentro i play out. Ce la possiamo giocare. Oggi abbiamo fatto una buona partita al cospetto di un’ottima L’Aquila che, nonostante sia una squadra giovane, ha tanti valori. Veniva da tanti risultati positivi. Ci sono state tante difficoltà per noi, ma abbiamo ottenuto un pareggio più che meritato”.

“Dobbiamo cercare di fare meno errori possibile e di concretizzare al massimo. Con le squadre che incontreremo sarà importante concretizzare, perché si tratta di organici superiori ai nostri. Peluso aveva segnato anche ad Avezzano, sapevamo delle sue qualità. Dovevamo rischiare qualcosa, nonostante i continui attacchi de L’Aquila. Ora dobbiamo concentrarci per il Monterosi, perché sarà altrettanto difficile. Poi avremo Rieti, Lanusei e Ostia. Per noi sarà in salita, domani vedremo i risultati delle altre”.

Le parole di Maurizio Peluso, autore del goal del vantaggio de L’Aquila, alla quarta rete stagionale.

“Siamo dispiaciuti per questo risultato: abbiamo riportato in campo ciò che per una settimana abbiamo provato. Abbiamo aggiunto un altro mattoncino in classifica, ma ora pensiamo alla partita di giovedì. Oggi ho giocato nonostante un piccolo risentimento, ma sto lavorando sodo e la condiziona sta migliorando. Ho voglia di giocare: sono venuto per segnare. Noi dobbiamo solo pensare a fare il maggior numero di vittorie possibile”.

Più informazioni su

X