IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Un kilt tessuto a Campotosto per il Principe Carlo

Un esclusivo kilt tessuto a Campotosto tra le mani di Carlo D’Inghilterra.

Questo il prezioso dono che l’associazione “Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni” ha pensato per il principe in occasione della sua visita ad Amatrice, la cittadina devastata dal sisma dello scorso 24 agosto. L’originale regalo è stato affidato, per la consegna al principe Carlo, al sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi.

Il kilt è stato tessuto da Assunta Perilli della “Fonte della Tessitura” di Campotosto, suggestiva bottega di preziose tele realizzate interamente a mano attraverso antichi telai.

kilt campotosto a principe carlo

«Il capo – precisa la tessitrice Assunta Perilli – ricorda molto, nei colori e nel rigato, le gonne tradizionali del paese di Campotosto ed è lavorato con ordito in cotone e trama in lana. Il kilt è rosso e blu, i colori di Amatrice».

kilt campotosto a principe carlo

Anche Campotosto, come Amatrice, è stato messo in ginocchio dal terremoto: le scosse dello scorso 18 gennaio hanno, infatti, reso inagibile gran parte del paese e delle sue frazioni.

Assunta Perilli, tuttavia, nonostante le gravi difficoltà, ha investito tutte le proprie energie per realizzare il capo. «Al momento – conclude – il mio laboratorio, come quasi tutte le sedi delle attività commerciali e produttive di Campotosto, è inaccessibile, ma ho trovato comunque un modo per confezionare, interamente a mano, questo dono».

Questo il momento della consegna da parte del sindaco Pirozzi al Principe Carlo d’Inghilterra

X