IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Special Campotostock, la solidarietà si fa musica

Giornate di musica e solidarietà per sostenere Campotosto, il paese in provincia dell’Aquila reso quasi totalmente inagibile dagli eventi sismici dello scorso 18 gennaio 2017.

Questa la finalità di “Special Campotostock”: iniziativa musicale in programma per le serate di venerdì 31 marzo e sabato primo aprile a Lunghezza – Castelverde (Roma), nei locali della “Polisportiva Castelverde Claudio Rosone” (via Manoppello 134).

campotostock

L’evento – edizione speciale romana della quasi decennale manifestazione “Campotostock” – è stato organizzato da Pietro Paolo Di Luzio e Paola Farroni, con la collaborazione della Pro Loco di Campotosto e dei ragazzi della pagina Facebook “Campotosto esiste e resiste”, ideata per mantenere l’attenzione mediatica su Campotosto e promuovere la rinascita del paese attraverso attività ricreative – solidali.

“L’evento musicale Campotostock – spiegano Pietro Paolo Di Luzio e Paola Farroni – è stato ideato all’indomani del sisma del 2009 per cercare di rinvigorire il turismo di Campotosto in seguito al terremoto dell’Aquila ed anche per riportare in paese tanti giovani, vera anima della rinascita e dello sviluppo. In seguito al terremoto del 18 gennaio abbiamo deciso di organizzare un’edizione speciale dell’iniziativa a Lunghezza per sostenere, anche economicamente, il paese che negli scorsi 7 anni è stato la location della nostra iniziativa e che, soprattutto, accoglie le nostre radici e rallegra il nostro cuore”.

Al concertone parteciperanno tanti artisti pronti a dedicare melodie e successi a tutti gli spettatori, senza dimenticare di far sentire la propria voce fino a Campotosto: Refugees, Quartetto Eccetera, Amici di Jack, Twenty Past Nine, Compagnia aquilana di canto popolare, Il Sinfonico e l’improbabile orchestra, Area 765, Desaparecidos, Antipodi, Compagni di Cella, Ci manna… Rino, Lateral Blast e Roberto Billi.

Nel corso delle due serate musicali, che inizieranno alle ore 19, sarà organizzata una raccolta fondi in favore della popolazione di Campotosto e sarà possibile degustare gli eccellenti prodotti locali dei Monti della Laga, come l’originale Mortadella di Campotosto, il pecorino tipico e la tradizionale “spunzata”, antico e prelibato piatto della tradizione abruzzese.

“Special Campotostock – precisa il gruppo Campotosto esiste e resiste – è l’evento che vuole sensibilizzare istituzioni e cittadini circa la situazione di grande criticità nella quale versa attualmente il nostro paese. Per la rinascita di Campotosto saranno fondamentali coesione e solidarietà, il nostro obiettivo a lungo termine è quello di potenziare, coadiuvando l’associazionismo locale, le iniziative culturali e ricreative al fine di costruire una rete di attività integrate in grado di sostenere la rinascita sociale ed economica di Campotosto. Vogliamo anche contribuire al ripristino di eventi e coinvolgere tutti i residenti della comunità di Campotosto in attività partecipate di cittadinanza attiva. Special Campotostock è sicuramente un ottimo punto di partenza per questo importante percorso”.

Per l’occasione, tramite la collaborazione con la pagina Instagram Campotosto Live, saranno condivise foto con l’hashtag #SpecialCampotostock coinvolgendo ospiti, gruppi musicali, organizzatori e collaboratori.

Musica, parole, scatti fotografici e prodotti tipici nello spartito della rinascita abruzzese che deve partire dalla determinazione e dalla grinta di tutta la popolazione di Campotosto duramente colpita, ma decisa a non mollare.

X