IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Biondi, regie ombra per controllare la destra

Pausa caffè con il candidato sindaco per Fratelli D’Italia, Pierluigi Biondi.

Cosa sta succedendo in questo momento nel centro destra?

«Una bella domanda! In questi mesi in cui ci si affanna ad individuare un candidato sindaco unitario della coalizione del centro destra, non vengono coinvolti i vertici nazionali, regionali e locali per addivenire ad un accordo, ma si muovono nell’ombra dei registi parapolitici, che hanno tutto l’interesse di dividere il centro destra e continuare a fare il gioco trasversale con la sinistra, con l’obiettivo di far perdere la destra.

Gli addetti ai lavori sono molto pochi, mentre gli elettori sono 40.000. Non ci si può aspettare che gli elettori seguano ancora un partito, ma di certo non seguiranno coloro che non vogliono dare un’alternativa al Pd».

Che cosa vorresti per L’Aquila in tre parole?

«Vorrei che L’Aquila fosse una città accogliente, per tutti, e questo implica tutte le politiche da mettere in atto per raggiungere l’obiettivo.

Oggi non sono i soldi quello che manca a L’Aquila, ma manca la condivisione degli obiettivi».

Come mediare sulla figura del candidato sindaco?

«Sulle prossime amministrative si stanno giocando tutta una serie di partite che non c’entrano nulla con questa competizione politica. Non credo valga la pena mediare, credo che sia importante sapere chi sia con il centro sinistra e chi no».

X