IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Battistini: “Grande soddisfazione”

Mister Battistini dopo la vittoria contro l’Albalonga: “C’è stata una grande reazione ad una situazione che avrebbe ucciso qualsiasi gruppo. Pepe fuori almeno quindici giorni. Le parole di mister Chiappara e Pupeschi.

di Claudia Giannone

Commento post gara di mister Pierfrancesco Battistini, dopo la grande vittoria per 3-1 contro l’Albalonga.

“Abbiamo affrontato uno squadrone: si è visto dai nomi, sia dei giocatori in campo, sia di quelli in panchina. Il nostro vanto oggi è aver avuto solo tre over in campo: è stato bello valorizzare anche la juniores di Renato Greco, che ieri ha fatto grandi cose vincendo il campionato. È una grande soddisfazione per tutti”.

“Noi stiamo lavorando bene, c’è stata una grande risposta da parte di chi è rimasto. Abbiamo provato a dare tranquillità al gruppo, facendo sì che i ragazzi si esprimessero al meglio. Vogliamo solo valorizzare le qualità dei nostri ragazzi, anche se ci chiediamo cosa sarebbe potuto succedere se fossero rimasti tutti. L’importante è cosa abbiamo adesso: c’è stata una grande reazione ad una situazione che avrebbe ucciso qualsiasi gruppo”.

“Viviamo alla giornata. Oggi abbiamo perso anche Pepe, penso che stata fuori per almeno quindici giorni. Molti ci avevano già dati per morti, abbiamo dimostrato che non è così. L’importante è fornire sempre prestazioni di questo tipo. Valenti? Ha giocato benissimo. Ha anche vinto una scommessa con me – ha concluso scherzosamente – ho cercato di motivarlo così. Infatti, dopo il goal mi ha dato uno schiaffo”.

Arrivano anche le parole di Roberto Chiappara, tecnico dell’Albalonga.

“Sapevamo che oggi non sarebbe stata facile. Conosciamo il momento de L’Aquila, ma sappiamo che possiede dei valori e delle motivazioni importanti. I ragazzi non stanno vivendo un momento semplice, ma hanno fatto una partita di grande carattere. La partita è stata anche condizionata da episodi a nostro sfavore, ma siamo stati bravi a provarci”.

“I nostri obiettivi sono i play off e la Coppa Italia – ha aggiunto – siamo in una fase cruciale del campionato. Non sarà facile, perché tutte le squadre sono attrezzate. Faremo di tutto per onorare questo campionato nel migliore dei modi”.

In chiusura, Niccolò Pupeschi, autore del secondo goal.

“È stata una gioia più di quello che si possa pensare: non mi capita spesso di segnare, ma soprattutto per l’importanza della partita. Dovevamo dare continuità alla vittoria di Sansepolcro. È stato un goal importante perché ha indirizzato la vittoria dalla nostra parte. Ora, siamo la metà rispetto a un mese fa: questa cosa ci ha unificato. Ci sentiamo molto uniti, sia con gli over, sia con gli under”.

“Arriveremo con il morale alto ad Avezzano – ha concluso, in vista del prossimo match – anche se anche loro hanno vinto oggi, con il Rieti. Da parte nostra, è scontato dare il 100%, come sempre abbiamo fatto. Ci impegneremo per tutta la settimana di lavoro, perché sappiamo che questo derby è la partita più importante del campionato per la città de L’Aquila. Sarà una bella battaglia.”

X