L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Americo Di Benedetto, non solo ricostruzione

Pausa Caffè con il candidato per le primarie di centrosinistra, Americo Di Benedetto.

Il 9 e 10 aprile urne aperte per decidere chi sarà il candidato sindaco della coalizione civico – progressista alle prossime elezioni amministrative: Americo Di Benedetto, renziano della prima ora e presidente di Gran Sasso Acqua, si confronterà con Pierpaolo Pietrucci e Lelio De Santis.

Partiamo dai sottoservizi: quanto hanno inciso rispetto alla notorietà della tua persona?

Hanno inciso in funzione del lavoro che è stato fatto finora, soprattutto per il fatto che ho sempre ascoltato chi ha un po’ subìto questa opera, dai commercianti ai residenti. Con i sottoservizi si è voluto fare qualcosa di più complesso rispetto alla semplice ricostruzione che invece si sarebbe potuta fare, in poco tempo, con Gran Sasso Acqua: già nel dicembre 2010 come GSA avevamo 17 milioni per la sistemazione delle reti idriche della città. Si è voluto rilanciare questa opera e abbiamo dovuto aspettare per il finanziamento completo: a quel punto ci siamo assunti l’onere di coordinare i lavori.

Pausa Caffè con Americo Di Benedetto

Perchè la città è così economicamente in difficoltà?

“Il problema più evidente secondo me è che c’è un doppio binario: quello della ricostruzione che passa dall’edilizia, con persone esterne, ma c’è stata anche una grande apertura nei confronti della città. Molto probabilmente, un piccolo freno è stato dato nell’ambito delle procedure che hanno visto un po’ in sofferenza coloro i quali lavorano con le strutture impegnate nella ricostruzione, cioè gli aggiudicatari… le piccole imprese soffrono”.

“E’ chiaro che la ricostruzione non può risolvere i problemi economici della città: anche perché, speriamo il prima possibile, la ricostruzione finirà.”

“Dobbiamo immaginare una città rafforzata dalla qualità apportata dalla ricostruzione, dallo smart tunnel, con una politica proiettata verso il futuro, un’economia che può contare sull’avanguardia delle strutture a disposizione. Dobbiamo sicuramente evitare, nel frattempo, lo spopolamento: l’economia passa prima dalla sicurezza e su questo dobbiamo fare una grande azione di consapevolezza e disponibilità.”

Sulle primarie: da chi è sostenuto Americo Di Benedetto?

Mi auguro mi sostengano gli elettori” chiosa Di Benedetto, che si auspica una grande affluenza alle primarie del 9 e 10 aprile. “Lolli sta con Pietrucci. Cialente e Pezzopane chi sostengono?” incalza Roberta Galeotti. “A me ufficialmente non ha detto niente nessuno. Non ho riscontri in tal senso, anche perché se son state fatte le primarie, il senso è quello di delegare di più ai cittadini la scelta del candidato sindaco.”

(r.g.)

(e.f.)

 

X