IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La reliquia di San Giustino torna a Paganica

I Carabinieri dell’Aquila hanno recuperato a Londra un reliquiario in rame del 1400 di San Giustino, trafugato nel 1992 nella Chiesa Parrocchiale S. Maria Assunta a Paganica, frazione del capoluogo di cui il santo è patrono.

Secondo quanto spiegato dai militari dell’Arma, era stato venduto all’incanto dalla casa d’aste Sotheby’s, per un incasso di oltre 30 mila euro, e acquistato da un esperto di arte inglese.

Dopo aver notato la scritta Paganica sull’oggetto, quest’ultimo ha acquisito qualche informazione e ha capito che si trattava di un oggetto rubato, denunciando il fatto.

Da lì è partita l’inchiesta della procura dell’Aquila, coordinata dal sostituto Simonetta svolta dai carabinieri della stazione di Paganica e dei colleghi dell’Aquila.

Dopo una serie di rogatorie internazionali, oggi è stata possibile la restituzione dell’opera alla Curia aquilana. La reliquia verrà presto mostrata ai fedeli.

Le indagini sono ancora in corso per capire chi ha trafugato l’opera, ma non sarà facile, visto il tempo trascorso.

La denuncia fu presentata dall’allora parroco di Paganica, don Dante Di Nardo.

X