IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Lavoro, in Val di Sangro si cercano 30 meccanici

Il settore dell’Automotive in Abruzzo è particolarmente sviluppato ed è uno dei comparti produttivi trainanti della nostra regione e uno degli sblocchi occupazionali principali. Per questo Orienta spa, una della principali Agenzie per il lavoro italiane ricerca 50 meccanici – 30 nella Val di Sangro e venti in provincia di Mantova – da inserire immediatamente. In particolare la ricerca riguarda la figura del meccanico di officina auto riparatore da inserire per 2 mesi per un’importante azienda cliente in Val Di Sangro, in provincia di Chieti.

“Il polo Automotive della Val di Sangro rappresenta uno dei polmoni industriali dell’intera regione abruzzese – spiega Giulio D’Amario, responsabile Abruzzo di Orienta Spa –  il comparto deve la sua nascita  negli Anni 70-80 principalmente  grazie alla  Sevel,  joint-venturw tra FCA e PSA ,  leader nella produzione dei veicoli commerciali,  e  alla Honda.  Grazie ad esse negli anni si è sviluppato una vero e proprio indotto costituito sia da  aziende  di grandi dimensioni a carattere nazionale ed  internazionale che  da  un pullulare di aziende di medie e piccole dimensioni ad imprenditoria locale che creano una filiera di  servizi per le lavorazioni di alta precisione dando lavoro a diverse migliaia di persone”.

Il meccanico è un lavoro che richiede tanta esperienza e formazione sul campo. Si diventa meccanici frequentando un corso o una scuola specifica ma quello che realmente fa la differenza è l’esperienza, ossia, “sporcarsi le mani”. 

Ecco i dettagli del profilo ricercato. L’esperienza richiesta è di almeno 6 mesi in officine auto o nelle carrozzerie con esperienza maturata sui motori, perché le figure da inserire si occuperanno dello “scarrozzamento del motore” ovvero dovranno smontare e rimontare motori, oltre a ciò l’attività si concentrerà anche su ricambio liquidi e sgancio marmitte.L’orario di lavoro è articolato su turni di 8 ore anche notturni e qualche volta le risorse dovranno lavorare nel week end. Anche la disponibilità immediata è un requisito importante perchè la ricerca ha carattere d’urgenza e i candidati che saranno ritenuti idonei verranno inseriti in brevissimo tempo. Nello specifico, 30 figure verranno collocate nello stabilimento in Val di Sangro e 20 a Suzzara in provincia di Mantova.

E’ possibile consultare l’annuncio nel dettaglio e candidarsi direttamente sul sito Orienta:https://www.orientajob.com/jobs.php

X