Michele Renzo nuovo Procuratore dell’Aquila

E’ arrivato il via libera dal Consiglio Superiore della Magistratura nonché dal Ministro dell’Interno, dopo indiscrezioni e voci di corridoio che si sono rincorse per settimane: Michele Renzo (in mezzo, nella foto)sarà il nuovo Procuratore della Repubblica dell’Aquila. Lo si apprende dalla versione online del quotidiano Il Centro. Il magistrato, dalla lunga e comprovata esperienza proviene dalla Procura di Ascoli. Prende il posto di Fausto Cardella, già dall’inizio del 2016 a Perugia: il ruolo è stato coperto dal facente funzioni Stefano Gallo, come pm più anziano. Michele Renzo verrà incoronato mercoledì prossimo.

La concorrenza è stata agguerrita: ben 21 i magistrati in lizza, fra i quali anche Antonio La Rana, protagonista in questi ultimi giorni della vicenda legata alla contestazione della nomina del procuratore generale Pietro Minnini.

Michele Renzo, 63 anni, è nativo di Alife, nel Casertano. Magistrato dal 1979, ha trattato indagini particolarmente delicate, legate al gruppo terroristico Prima Linea, al così detto Mostro di Foligno (proprio insieme a Fausto Cardella), ma anche riguardanti la corruzione in Umbria, con l’arresto di importanti esponenti politici.