Il terremoto degli animali: una veterinaria aquilana ad Amatrice

Alla tragedia del terremoto di Amatrice e degli altri comuni colpiti dal sisma si stanno intrecciando storie di ritrovamenti, di speranze, di lotta, ma soprattutto di amore per gli animali. Dall’inizio dell’emergenza terremoto l’associazione Animalisti Italiani Onlus si è attivata per salvare i tanti animali vaganti e abbandonati che soffrono le conseguenze del sisma.
Fra i volontari, la dottoressa aquilana Cristiana Graziani, che coordina le attività in loco: cibo, farmaci, trasportini e tantissimo altro materiale sono stati donati all’associazione e utilizzati dai volontari per le operazioni di soccorso.
animalisti onlus ad amatrice
animalisti onlus ad amatrice
animalisti onlus ad amatrice
Da venerdì, poi, è arrivata anche una maxi tenda, che consentirà un presidio fisso ad Amatrice: le
Da oggi inoltre Animalisti Italiani Onlus è l’unica associazione rimasta in loco ad Amatrice, con tanto di presidio e medico veterinario: in questo modo i nostri volontari saranno gli unici a portare un contributo rapido ed immediato agli animali delle zone terremotate!
“Il presidio – ha detto Cristiana Graziani – ci permetterà di operare ancora più efficacemente nei territori colpiti. Nel lavoro quotidiano infatti dobbiamo affrontare numerosi spostamenti in zone rischiose e spesso anche distanti tra loro. Avere una base stabile per i nostri volontari è quindi fondamentale per rendere i soccorsi ancora più rapidi ed efficienti”.