Mercato contadino L’Aquila, si apre

Il 16 aprile apre il mercato contadino dell’Aquila. Vede finalmente la luce un’opera attesa da anni in città, perché già all’indomani del terremoto Cia e Slow Food raccolsero 207mila euro circa da dedicare alla realizzazione ex novo di un mercato coperto a chilometro zero che sostenga le aziende agricole del cratere e aiuti i consumatori a trovare prodotti locali a prezzi contenuti.

La struttura (250 metri quadri con parcheggi, aiuole e 800 metri quadri di orto) sorge in via Eusanio Stella, zona Pile su un terreno di 1800 metri quadri di proprietà comunale. Lo stabile è dotato di riscaldamento a pavimento, illuminazione a led e impianto fotovoltaico, in modo da garantire bassi costi di gestione. Nel mercato ci sarà anche uno spazio adibito all’incontro tra produttori e consumatori, in cui i primi potranno presentarsi, organizzare degustazioni, progetti e incontri che coinvolgano la cittadinanza e le scuole.

Alla cerimonia di inaugurazione, prevista per il 16 aprile alle ore 11:00, interverranno:
Massimo Cialente – Sindaco di L’Aquila
Dino Pepe – Assessore all’Agricoltura della Regione Abruzzo
Bruno Petrei – Presidente del GAL Gran Sasso Velino
Nino Pascale – Presidente Nazionale di Slow Food Italia
Dino Scanavino – Presidente Nazionale della Confederazione Italiana Agricoltori
Silvia de Paulis – Comitato Regionale di Slow Food Abruzzo e Molise
Filippo Rubei – Presidente dell’Associazione “Mercato Contadino – Nutrire L’Aquila”