Il dottore avezzanese Acierno lustro di Avezzano

Il dottor Mauro Acierno, avezzanese, autore di una tesi, diventata oggetto di ricerca internazionale, dal titolo [i]"Neuroanatomy of Alzheimer's desease and late-life depression"[/i], è stato ricevuto nella sala consiliare del Comune di Avezzano dal presidente del consiglio Domenico Di Berradino, dal vice sindaco Nando Boccia e dai consiglieri Gianfranco Gallese e Ignazio Iucci, per ricevere dall'amministrazione comunale il giusto riconoscimento e ringraziamento per aver portato alto il nome della città di Avezzano.

«Non solo la nostra città - ha esordito il presidente Di Berardino -, ma anche gli abitanti dell'intero territorio della Marsica devono essere fieri di avere come concittadino un giovane professionista di grande valenza intellettuale, le cui ricerche hanno oltrepassato i confini sino

a interessare il mondo accademico americano e su un tema di grande attualità, la depressione e l'Alzheimer's».

Come è noto, Mauro Acierno ha discusso nel dicembre 2014, una tesi di laurea in Scienze piscologiche applicate di cui si sono ineressate per prime le università dell'Aquila e de "La Sapienza" di Roma, sino ad approdare negli Stati Uniti , alla Standford University, dove il prof.George Perry ha pubblicato un saggio sulla rivista scientifica, diffusa e letta in tutto il mondo, [i]"Journal of Alzheimer's disease"[/i].

Gli studi di Acierno hanno permesso ai settori della ricerca di compiere un importante passo avanti, a beneficio delle persone anziane che nell'era moderna sono sempre più afflitte dalla sindrome dell'invecchiamento.

[url"Torna alla Home Targatoaz.it"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});