Quantcast

San Benedetto dei Marsi, usa violenza contro l’ex

Un uomo di 32 anni di San Benedetto dei Marsi (L'Aquila) è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione e di Ortucchio (L'Aquila) per violenza sessuale e atti persecutori.

L'uomo questa mattina ha aggredito alle spalle la sua ex fidanzata, dipendente di un bar ad Ortucchio, proprio all'interno del locale.

L'uomo, dopo averle strappato i pantaloni, ha preteso un rapporto sessuale.

I tentativi di divincolarsi della giovane le hanno tuttavia permesso di sfuggire alla presa del suo ex, tanto da riuscire a rifugiarsi all'interno del bagno del bar, da dove ha chiamato i soccorsi. Appena si e' reso conto che la ragazza stava chiamando i carabinieri, il giovane si e' allontanato.

Immediato l'intervento dei militari della Stazione di Ortucchio. Il 32enne è stato intercettato a Venere di Pescina dai militari di San Benedetto dei Marsi, e portato in caserma. Qui è stato ricostruito l'evento e la lunga catena di atti persecutori posti in essere nel corso degli ultimi mesi dall'uomo nei confronti della ex ragazza. Ricevuta in caserma la denuncia della ragazza e raccolte le fonti di prova dell'evento, l'uomo è stato dichiarato in stato d'arresto e, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, condotto presso il carcere di Avezzano.

[url"Torna alla Home Targatoaz.it"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});