IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Regione Abruzzo, promulgate tre leggi

Il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso in data 24 marzo 2015 ha promulgato tre nuove leggi regionali.

LR numero 6/2015 concernente “Modifiche e integrazioni alla legge regionale 21 novembre 2014, numero 41 (Riordino dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”)”. La legge regionale definisce le regole per la nomima del direttore generale dell’istituto e del suo direttore sanitario, introducendo nuovi elementi per la loro individuazione. La legge, comunica il Bura, dovrebbe essere pubblicata domani, 27 marzo, sul Numero Speciale 30 del Bollettino Ufficiale Regione Abruzzo.

LR numero 7/2015 concernente “Disposizioni a tutela della sicurezza del trasporto pubblico“, che prevede la possibilità di stipulare intese con i corpi delle Forze dell’ordine volte ad assicurare la presenza a bordo dei mezzi pubblici di agenti. A tal fine, la Regione, senza oneri a carico del bilancio regionale, si impegna a dare ampia diffusione di questa iniziativa attraverso specifiche attività di informazione e di comunicazione al cittadino.

LR numero 8/2015 recante “Disposizini urgenti in favore delle Province e altre disposizioni“. Con provvedimento legislatiovo proimulgato, le Province sono autorizzate ad utilizzare le economie di risorse derivanti dai traferimenti regionali relativi alle funzioni delegate dalla Regione: tutto ciò nelle more della definizione delle procedure inerenti all’attuazione della Legge 7 aprile 2014, numero 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni dei comuni) e al fine di garantire la continuità nell’erogazione dei servizi.

X