Quantcast

Luco dei Marsi, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

Una famiglia intera intossicata dal monossido di carbonio sprigionato da una stufa artigianale. Tragica avventura per un nucleo familiare residente a Luco dei Marsi, ma originario della Macedonia.

La famiglia, composta da tre membri, fra cui un bambino di due anni, è finita in ospedale. Ad accorgersi di quello che stava accadendo è stato il padre stesso, che ha provveduto a chiamare immediatamente il 118.

L’abitazione sembra fosse riscaldata da un impianto artigianale, il quale avrebbe provocato l'emanazione di monossido di carbonio.

A monte della disavventura, una perdita. I due coniugi e il figlio sono salvi per miracolo. Sono stati ricoverati in osservazione e poi trasferiti a Roma.

Sul posto, per un sopralluogo, sono intervenuti i carabinieri della locale stazione.

[url"Torna alla Home Targatoaz.it"]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});