IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘Progetto Più, Uffici per l’Integrazione’, portale on line

Sul sito internet del Comune dell’Aquila – dalla Home Page, Area Servizi al Cittadino, Sezione Servizi Politiche Sociali, Giovanili e per l’Integrazione – è possibile accedere al portale web del Ministero dell’Interno www.progettopiulaquila.it, dedicato al “Progetto Più, Uffici per l’Integrazione” promosso dal Comune dell’Aquila attraverso l’assessore alle Politiche sociali Emanuela Di Giovambattista e attuato sul territorio con la collaborazione dei seguenti partner: Fondazione Mondo Digitale, Comunità Montana Sirentina, Comunità Montana Montagna di L’Aquila, Comune di Castelvecchio Subequo, Comune di Fontecchio, Comune di Goriano Sicoli, Comune di Molina Aterno, Comune di Montereale, Comune di Ovindoli, Comune di San Demetrio ne’ Vestini e Comune di Pizzoli.

Il progetto, presentato l’estate scorsa, ha come obiettivi quelli di rafforzare il raccordo interistituzionale tra gli enti al fine di creare collegamenti efficaci tra i diversi servizi e tra i territori; approfondire la conoscenza dei gruppi migranti e dei loro bisogni per orientare le scelte nell’organizzazione dei servizi secondo le necessità; formare e aggiornare il personale degli enti pubblici e privati impegnato nell’erogazione dei servizi agli utenti immigrati; fornire competenze utili per monitorare il fenomeno e valutare gli interventi attivati; attivare portale web con l’obiettivo di canalizzare tutte le informazioni rilevanti per la governance locale del fenomeno migratorio e quale strumento per la formazione online degli operatori target di progetto; sperimentare l’attivazione di servizi innovativi per il territorio coinvolto nel progetto.

Sul sito è possibile seguire tutti gli aggiornamenti legati al progetto, le novità e le azioni in corso al fine di monitorare «tutta l’azione sistemica che mette insieme le eccellenze del territorio per fare dell’Aquila una provincia esemplare in tema di integrazione».

X