IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Servizio civile 2015, si parte

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando per la selezione di 29.972 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile in Italia e all’estero.

Il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila ha ottenuto il riconoscimento di 13 progetti per un totale di 59 volontari impiegati.

Di seguito l’elenco dei progetti con le relative sedi di attuazione:

E’ più bello insieme, 5 volontari, di cui 3 presso l’ass. Solidarietà Famiglia (L’Aquila) e 2 presso l’ass. Don Bosco (L’Aquila);

Giovani protagonisti, 6 volontari presso l’ass. 16 Maggio, di cui 2 presso la sede di Oricola, 2 presso la sede di Tagliacozzo e 2 presso la sede di Pescasseroli;

Il seme del sapere – Conoscere, vivere e salvaguardare il territorio, 2 volontari presso l’ass. Volontari Barrea;

Informafamiglia, 2 volontari presso l’ass. Centro Famiglia Amore e Vita (Avezzano);

La conquista dell’autonomia come base per l’integrazione, 4 volontari presso l’AIPD – Associazione Italiana Persone Down (L’Aquila);

Le radici e il futuro, 4 volontari presso l’AUSER – Associazione per l’Autogestione dei Servizi e la Solidarietà – Volontariato provinciale (L’Aquila);

L’elefante imprigionato, 8 volontari presso il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila, di cui 2 presso la sede dell’Aquila, 2 presso la sede di Avezzano, 2 presso la sede di Sulmona e 2 presso la sede di Castel di Sangro;

Liberamente – Oltre i luoghi comuni, 10 volontari, di cui 4 presso l’ass. Abitare Insieme (L’Aquila) e 6 presso l’ass. Comunità XXIV Luglio (L’Aquila);

Nel mare ci sono i coccodrilli, 4 volontari, di cui 2 presso il Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila (L’Aquila) e 2 presso l’ass. Rindertimi (Avezzano);

Progetto DIS: diritti, informazione e salute, 6 volontari, di cui 2 presso l’ADA – Associazione per i Diritti degli Anziani (L’Aquila), 2 presso l’ass. 180 Amici (L’Aquila) e 2 presso l’ass. Comunità XXIV Luglio (L’Aquila);

Puntiamo al centro, 4 volontari, di cui 2 presso l’APTDH – Associazione per la Promozione e la Tutela dei Diritti nell’Handicap (L’Aquila) e 2 presso l’ANFFAS – Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali (Castel di Sangro);

Quattro ruote per socializzare, 2 volontari presso l’ass. Help Handicap (Avezzano);

Soccorso, solidarietà, assistenza: basta poco, 2 volontari presso la sede di Navelli dell’ass. Pratola Soccorso – Croce Verde Pubblica Assistenza.

Possono partecipare alle selezioni tutti i ragazzi di età compresa tra i 18 e i 29 anni non compiuti residenti in Italia (cittadini comunitari o stranieri extra UE). Non possono presentare domanda: i ragazzi che già prestano o hanno già prestato Servizio Civile in qualità di volontari; hanno in corso, o hanno avuto nell’anno precedente, rapporto di lavoro o di collaborazione retribuita con l’ente che realizza il progetto; hanno presentato domanda per progetti inseriti nel Bando speciale di Servizio Civile Nazionale Expo 2015.

La domanda deve essere recapitata a mezzo raccomandata A/R o presentata a mano entro le ore 14:00 del 16 aprile 2015 (non fa fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Centro di Servizio per il Volontariato della provincia dell’Aquila – c/o Casa del Volontariato – Via Saragat (loc. Campo di Pile) – 67100 L’Aquila, oppure tramite PEC all’indirizzo csvaq@csvaqpec.it esclusivamente da un indirizzo di posta elettronica certificata intestata allo stesso candidato.

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale pena l’esclusione.

Il CSVAQ organizza nelle proprie sedi cinque giornate informative per tutti i ragazzi interessati a conoscere i dettagli dei singoli progetti e per supporto alla compilazione della domanda secondo il seguente calendario:

lunedì 30 marzo dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00 ad Avezzano presso la sede del CSVAQ (Via Cassinelli, 2);

martedì 31 marzo dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 a L’Aquila presso la Casa del Volontariato (Via Saragat – loc. Campo di Pile);

mercoledì 1° aprile dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00 a Castel di Sangro presso la sede del CSVAQ (Via Costa Calda, 1 – ex Palazzo del Principe);

giovedì 9 aprile dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00 a Sulmona presso la sede del CSVAQ (Via della Cona, 4);

venerdì 10 aprile dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 a L’Aquila presso la Casa del Volontariato (Via Saragat – loc. Campo di Pile).

X