IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Gamal: «Se si cambia, si deve dare più ascolto»

Sclocco sulla modifica della legge regionale numero 46 del 13 dicembre 2004, relativa agli interventi in favore delle mondo immigratorio, si è impegnata ad avviare l’iter per l’approvazione di una nuova legge che tenga conto delle proposte avanzate dal Coordinamento Regionale Migranti di Pescara.

«Io ritengo assai utile audire le Associazioni straniere iscritte all’albo regionale all’Aquila, a Teramo e a Chieti per dare un sguardo più complessivo», così commenta Gamal Bouchaib, consigliere aggiunto al comune dell’Aquila l’incontro dell’assessore regionale al sociale M. Sclocco con il coordinamento migranti per la modifica DELLA LEGGE regionale 46 13 dicembre 2004.

«Sono particolarmente consapevole dell’importanza di eventi come questo che rappresentano un momento comune di restituzione, sintesi, riflessione e confronto su percorsi di partecipazione riferiti alla popolazione immigrata residente nel territorio Abruzzese. Questa iniziativa assume un valore maggiore proprio in considerazione dell’aumentata presenza della popolazione straniera nel territorio regionale (89.000 cittadini comunitari e non appartenenti alla comunità europea sono legalmente residenti in regione) e della crescente richiesta di partecipazione e coinvolgimento che da essa proviene», continua il consigliere.

«Sono certo per la sensibilità dell’assessore al ramo che il nostro appello sarà preso in considerazione con tempi e modalità che l’assessorato potrà decidere», conclude Gamal.

X