IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sapori e itinerari aquilani a Berlino

Berlino, 4/8 marzo 2015: ITB, Fiera Internazionale del Turismo, 160.000 mq, 108 nazioni presenti, vetrina e crocevia di territori e tour operator di ogni angolo del mondo. Qui il Gal Gran Sasso Velino e il Gal Terre Aquilane, supportati dal Consorzio Territorio e Turismo, unica presenza dell’Abruzzo, e l’associazione Abruzzo4export con il Polo per l’internazionalizzazione delle imprese abruzzesi e anche nell’ambito del progetto GEIE ECN, hanno centrato ogni obiettivo a fiera ancora in corso.

La delegazione – composta da Augusto Cicchinelli, responsabile animazione del Gal Gran Sasso Velino e coordinatore del Gal Terre Aquilane e Nino Garofali, vice presidente del Gal Terre Aquilane e del Consorzio Territorio e Turismo – ha avuto una serie di importanti incontri ed è stata al centro di una conferenza stampa con oltre 50 giornalisti e tour operator di tutto il mondo.

Nello spazio allestito non sono mancati materiali in esposizione e distribuzione: poster, roll-up, depliant e opuscoli con itinerari turistici della provincia dell’Aquila stampati appositamente in tedesco e inglese dal Consorzio Territorio e Turismo. E’ stato poi presentato in anteprima, con l’ausilio di una hostess tedesca ma di origini abruzzesi, il video Santi e Guerrieri, che, copiato e omaggiato, sta facendo ora il giro del mondo.

{{*ExtraImg_235710_ArtImgRight_300x168_}}La conferenza stampa si è tenuta nella sala stampa dell’Enit e dell’Expo 2015, allestita per l’occasione, con la presentazione del dottor Marco Montini, direttore Enit del Nord-Europa. E’ intervenuto Augusto Cicchinelli che ha presentato, con traduzione simultanea in 5 lingue, il nostro territorio e in particolare gli itinerari turistici con due prodotti specifici: I Cunicoli di Claudio e la Valle del Tirino.

Tra il vero entusiasmo della qualificatissima platea è stato proiettato il video Santi e Guerrieri, che ha ricevuto consensi appassionati e apprezzamenti, avendo suscitato grande interesse anche per l’originalità e la passione, da tutti notata nella presentazione.

Augusto Cicchinelli e Nino Garofali si sono soffermati ben oltre la conferenza stampa con diversi operatori, davanti all’immancabile degustazione dei prodotti tipici portati per l’occasione: è nata quindi l’idea di un educational tour degli operatori stessi che lo hanno a gran voce richiesto.

Oltre allo stand e alla conferenza stampa, non sono mancati gli incontri. Tantissimi i tour Operator contattati e che hanno mostrato vivo interesse.

{{*ExtraImg_235711_ArtImgRight_300x168_}}Tra gli incontri istituzionali più importanti, nella giornata di mercoledì confronto a due del Gal Gran Sasso Velino e Terre Aquilane con Marco Montini, direttore dell’Enit di Germania, Belgio, Olanda, Austria, Svizzera, Repubblica Ceca. Sono state discusse varie iniziative per il futuro: il direttore Mantini ha promesso a Nino Garofali una visita in Abruzzo in data da concordare, in previsione di un educational tour con tour operator e giornalisti del settore turismo ed eno-gastronomico di tutto il nord-europa. Una delegazione del Gal già entro marzo sarà ricevuta presso l’Enit a Roma. Intanto un primo concreto risultato: il video Santi e Guerrieri sarà inserito sul sito ufficiale dell’Enit, che registra annualmente oltre 400.000 visitatori.

{{*ExtraImg_235713_ArtImgRight_300x168_}}Augusto Cicchinelli e Nino Garofali hanno incontrato anche la dottoressa Vanessa Di Martino, delegata del Turismo del Governo Argentino presso l’Ambasciata a Roma. Presente all’incontro anche Antonello Liberatore, presidente dell’associazione Italia-Argentina e fautore del protocollo d’intesa siglato tra la Regione Abruzzo e il governo argentino. La dottoressa Di Martino sarà ospite in visita ufficiale in Abruzzo il 29 marzo prossimo, proprio per l’avvio di concrete iniziative di scambio turistico.

{{*ExtraImg_235712_ArtImgRight_300x533_}}Particolarmente interessante è stato poi l’incontro con “[i]I Borghi più Belli d’Italia[/i]”, durante la loro conferenza stampa, dove sono stati presentati anche i Comuni di Tagliacozzo, Opi, Navelli, Santo Stefano di Sessanio e Castel del Monte. In particolare durante l’incontro avuto da Nino Garofali e Augusto Cicchinelli con Fiorello Primi, presidente dell’Associazione Borghi più Belli d’Italia e con Rosa Maria Musco, General Manager dei Borghi Italia Tour Network srl è stato programmato un accordo di collaborazione per la valorizzazione del territorio rurale della provincia dell’Aquila che nel prossimo mese di maggio porterà alla partecipazione del Gal Gran Sasso Velino e Gal Terre Aquilane ad una importantissimo evento a Francoforte organizzato dall’Enit Germania. Fiorello Primi si è intrattenuto poi al telefono con Maurizio Di Marco Testa, presidente del Gal Terre Aquilane e sindaco di Tagliacozzo, per programmare un incontro nella Marsica per una futura collaborazione per lo sviluppo del marketing territoriale.

Cicchinelli e Garofali hanno inoltre incontrato i responsabili dell’Expo 2015 presenti a Berlino negli appositi stand per una presentazione pubblica del territorio dell’Abruzzo interno con particolare riguardo alla Marsica.

Sono già arrivati da parte di Bruno Petrei, presidente del Gal Gran Sasso Velino, i messaggi di congratulazioni per esprimere la propria soddisfazione alla delegazione del Gal Gran Sasso Velino, di cui sia il Gal Terre Aquilane, sia il Consorzio Territorio e Turismo sono soci.

{{*ExtraImg_235714_ArtImgCenter_500x281_}}

X