IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Carabiniere a quattro zampe scova 2 chili di cocaina

Un calabrese di 56 anni, originario della Locride ma residente in Lombardia, con numerosi precedenti, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Francavilla al Mare per detenzione e traffico di droga.

L’uomo è stato fermato nei pressi del casello autostradale Pescara sud-Francavilla al mare della A14. Sull’auto sulla quale viaggiava, grazie alla collaborazione del cane antidroga Sissy in forza al nucleo cinofili del comando legione carabinieri Abruzzo, sono stati trovati nella parte posteriore del veicolo, che è stata smontata pezzo per pezzo, due panetti di cocaina del peso complessivo di due chilogrammi, avvolti con del nastro adesivo.

L’auto è una Fiat 500. Le prime analisi effettuate fanno prevedere un elevato livello di principio attivo dello stupefacente. Dalla droga si sarebbero potute ricavare circa 30 mila dosi per un valore al dettaglio di circa un milione e mezzo di euro.

X