IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Nuovo Basket Aquilano si qualifica per Serie C unica

Vittoria di sofferenza e determinazione quella strappata ieri al PalaAngeli dai ragazzi del Nuovo Basket Aquilano nell’ultima giornata della fase regolare del campionato di Serie C2 Abruzzo-Molise, in attesa delle sei gare suppletive della seconda fase ad orologio che partirà domenica con calendario in via di definizione.

Due punti conquistati contro una ostica Torre de Passeri, che è stata in gara fino a pochi minuti dal termine, prima di cedere ai ragazzi di coach Cinquegrana, che hanno dimostrato una notevole maturità, cresciuta in maniera esponenziale durante il campionato, nel non perdere la testa e nell’avere la pazienza di attendere il momento giusto per chiudere il match.

Gli ospiti, infatti, hanno condotto nei primi due quarti e solo nel terzo, chiuso avanti di un punto, il Nuovo Basket Aquilano cominciava a produrre il classico gioco in velocità, entusiasmando un pubblico come sempre numerosissimo e davvero caloroso, che negli ultimi dieci minuti ha letteralmente sospinto verso la vittoria i giovani aquilani e che ha chiamato al termine i ragazzi al giro di campo e alla corsa a braccia unite sotto la curva.

{{*ExtraImg_235578_ArtImgRight_300x212_}}80-64 il punteggio finale e sono due punti pesantissimi perché regalano alla società di Roberto e Paolo Nardecchia e a tutto il movimento cestistico aquilano l’ammissione matematica nella Serie C unica del prossimo anno, obiettivo difficile e inseguito dall’inizio del campionato dal team cittadino. Per effetto della riforma disposta dalla Fip, infatti, nella stagione entrante scompariranno due campionati (Legadue Silver e Serie C1) dando vita a tornei strutturati in Serie A1, Serie A2, Serie B e Serie C.

Davvero un notevole risultato per il basket cittadino che si ritroverà così nella quarta serie italiana, in un campionato che sarà particolarmente impegnativo, oneroso e formato da squadre di grandi tradizioni e che la società del PalaAngeli continuerà ad affrontare mettendo in mostra sempre più i numerosi talenti provenienti dal proprio fertilissimo Settore Giovanile.

NUOVO BASKET AQUILANO – TORRE DE PASSERI

80-64 (24-27, 42-48, 58-57)

NBA L’AQUILA – Fabri 14, Giannangeli, Scacchi 8, Foresta, Conforti, Carosi 29, Tedeschini 6, Nardecchia, Di Carlo, Croce 5, Boungou 18 con 13 rimbalzi. TORRE SPES – Radocchia 13, Di Giorgio R. 14, Cordesco, Stiepanivich, Bellantuono 5, Mercurio 16, Stefanucci, Di Rocco, Di Giorgio D. 10, Sprecacenere 7, Pesce.

X