IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Ricostruzione, nasce Coordinamento Interfrazioni

I rappresentanti delle frazioni del Comune dell’Aquila dicono basta ai ritardi nella ricostruzione dei centri storici. E’ per questo che è nato il “Coordinamento Interfrazioni“, che ha l’obiettivo, come si spiega in una nota, «di attivare ogni utile iniziativa nei confronti del Governo, della Regione Abruzzo, del Comune dell’Aquila e dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione per promuovere e rendere concreto il rapido avvio della rinascita dei paesi, monitorando costantemente lo stato dei lavori di ricostruzione».

La decisione di costituire un “Coordinamento” è stata presa nel corso di un incontro che si è tenuto qualche giorno fa a Casa Onna, durante il quale è stato evidenziato «il totale disinteresse degli enti preposti per la sorte futura dei centri storici delle frazioni del Comune dell’Aquila».

All’incontro erano presenti rappresentanti di Onna, Paganica, Tempera, San Gregorio, Bagno, Monticchio e Bazzano e Roio. Tutti hanno rilevato la necessità di far fronte comune per sollecitare una rapida ricostruzione dei paesi del circondario dell’Aquila costretti, a sei anni dal sisma, «a subire ancora i mortificanti disagi della “precarietà” e dell’incertezza, oltre che le varie promesse delle diverse amministrazioni».

«L’iniziativa – si legge infine nella nota – è aperta alle restanti frazioni dell’Aquila, più colpite dal sisma, collocate ad est del Capoluogo, affinché diventino da un lato protagoniste del processo di ricostruzione e dall’altro esercitino un poderoso stimolo agli enti preposti con l’obiettivo dell’avvio al più presto dei cantieri. Per informazioni: contatti@onnaonlus.org».

X