IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila: bonus fragilità sociali, redatto elenco ammessi

Il settore Politiche sociali del Comune dell’Aquila ha redatto il primo elenco delle persone e dei nuclei familiari ammessi alla concessione del bonus economico straordinario per situazioni di fragilità sociale. Lo rende noto l’assessore delegato Emanuela Di Giovambattista.

«L’elenco – ha dichiarato l’assessore Di Giovambattista – è stato predisposto in seguito alla pubblicazione del relativo avviso, finalizzato alla concessione di un contributo straordinario, riferito all’annualità 2014, per nuclei familiari in difficoltà, composti da almeno due persone, con reddito Isee fino a 6mila euro annui, il cui richiedente non abbia compiuto i 65 anni, e per nuclei monoparentali, a loro volta in situazione di fragilità, anche in questo caso che non abbiano compiuto i 65 anni e con reddito Isee fino a 3mila euro annui. Dato l’elevato numero di domande pervenute, ben 316 per i nuclei familiari e 87 per quelli individuali, il settore ha proceduto all’integrazione dell’importo inizialmente previsto per l’erogazione del contributo di 40mila euro».

«Complessivamente – ha proseguito l’assessore – sono stati ammessi a contributo, previa verifica dei requisiti, 283 nuclei familiari e 50 nuclei monoparentali. Ai primi sarà assegnato un bonus che va dai 430 euro, per nuclei composti da due o tre persone, a 550 euro, per quelli che contano più di quattro persone. Ai nuclei individuali spetterà invece un contributo di 300 euro. La somma complessiva degli interventi è di 122mila e 30 euro. Per tutte le informazioni gli interessati possono rivolgersi allo sportello di Segretariato sociale, in via Rocco Carabba numero 6, dal lunedì al mercoledì dalle 9.30 alle 12.30, ricordando che, ai sensi della normativa in materia di dati sensibili, non saranno date informazioni telefoniche».

«Data la situazione fotografata dal complesso delle richieste – ha concluso l’assessore alle Politiche sociali – abbiamo deciso, come Settore, di predisporre un Regolamento, già approvato dalla giunta, che, a breve, verrà trasmesso al Consiglio comunale per la relativa approvazione. Il documento disciplinerà i criteri di accesso al contributo e individuerà tutte le forme di sostegno al reddito, anche attraverso aiuti economici indiretti, come il pagamento di utenze, e azioni di inserimento nell’ambito dei lavori socialmente utili».

L’avviso è pubblicato sul sito del Comune dell’Aquila, all’indirizzo www.comune.laquila.it, nella sezione dedicata.

X