IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Un viaggio tra fede e amore

di Lucia Ottavi

Circa 2.000 chilometri per realizzare un sogno: raggiungere il santuario di Lourdes in bicicletta. Giammarco De Vincentis, Mario Ferrone, Gino Odoardi, Sandro Di Felice e Benedetto Di Maggio partiranno nel mese di luglio dalla sede dell’Unitalsi di Avezzano e, con il loro sogno nel cuore, raggiungeranno la Grotta di Massabielle a bordo delle loro biciclette.

{{*ExtraImg_235193_ArtImgRight_300x300_}}L’iniziativa, organizzata da Giammarco De Vincentis e Mario Ferrone di San Benedetto dei Marsi, vedrà questi meravigliosi uomini alternarsi alla guida di un furgone, messo a loro disposizione per ogni evenienza.

Chiunque voglia inviare una preghiera personale in busta chiusa potrà affidarla ai ciclisti, sarà depositata sotto la grotta delle apparizioni, nello spazio adibito appositamente alla raccolta di suppliche e preghiere.

Le maglie dei ciclisti porteranno uno stemma che farà riferimento alla nostra Marsica e all’associazione Unitalsi di Avezzano, alla quale questo progetto è fortemente legato.

La disabilità non significa negatività, come dimostra anche questa iniziativa, dietro ogni desiderio c’è solo la persona, il cuore e la volontà di arrivare. Giammarco, Mario, Gino, Sandro e Benedetto lo stanno dimostrando a tutti noi con questo bellissimo viaggio tra fede e amore.

Per consegnare il proprio messaggio privato, è possibile contattare Giammarco De Vincentis al seguente numero telefonico: 348-3825993.

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X