IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Terremoti e prevenzione, al via ‘Pensaci adesso’

Presentata oggi, nel capoluogo abruzzese, la campagna nazionale “Giornata della Prevenzione Sismica”. La campagna si irradia da L’Aquila, dura tutto l’anno e copre l’intero territorio nazionale per il tramite degli Ordini degli Architetti e degli Uffici Scolastici Regionali. L’obiettivo formativo è «spalmare conoscenza sui giovani delle scuole di ogni ordine e grado, perché la prevenzione comincia da bambini».

Questa mattina il direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Ernesto Pellecchia, accompagnato dalla dirigente Rita Vitucci, ha parlato a 100 ragazzi degli istituti Classico, Linguistico e Geometri dell’Aquila. «Quando si ragiona di salvezza della vita umana – ha detto – siamo ad un livello che va oltre qualunque genere di considerazioni: come istituzione scolastica facciamo già molto in tema di prevenzione ma, laddove si può fare di più per salvare le persone, noi siamo al primo posto. Oggi, dopo i crolli nelle scuole e la tragedia della perdita di uno dei nostri operatori scolastici di Avezzano, l’argomento emotivamente ci tocca in modo particolare. So che sono stati stanziati fondi cospicui per la riqualificazione del patrimonio scolastico e mi sento di infondere fiducia».

Il presidente dell’Ordine Architetti L’Aquila Gianlorenzo Conti ha parlato ai giovani per motivarli ad un coinvolgimento negli argomenti della ricostruzione «perché a breve sarete voi quelli che continueranno il nostro lavoro, qui ci vuole qualche anno prima che la ricostruzione finisca». «Come potete vedere da questo palazzetto, che tra poco visiterete – ha aggiunto – ricostruire non solo si può ma è possibile farlo con tutti i crismi della sostenibilità e dell’integrazione nel paesaggio. Non date retta a chi vuole frenarvi nella conservazione e valorizzazione del vostro territorio. Tra qualche anno uno di voi sarà al mio posto».

Antonio D’Intino, inventore del brevetto Madis Room e sponsor della campagna nazionale ha lanciato il Premio ‘Pensaci adesso’ che sarà veicolato con apposito bando in tutte le scuole d’Italia per il tramite degli Uffici Scolastici e del Ministero. I ragazzi potranno immaginare graficamente chi/cosa mettere al riparo nella Stanza Antisismica. Il materiale raccolto sarà la trama per interpretare i bisogni, le paure e la percezione del grado di sicurezza personale dei nostri giovani.

Il programma della prima lezione della “Giornata della Prevenzione sismica” è il seguente:

Lezione Formativa

– [i]Saluti di benvenuto e introduzione ai temi della Giornata[/i].

Temi d’interesse generale relativi al sisma: la necessità di accettare la problematica del terremoto e l’importanza della prevenzione sismica al fine di evitare tragedie; i criteri di una corretta progettazione che rispetti tanto i requisiti di sicurezza antisismica quanto quelli di sostenibilità ambientale e tutela del paesaggio; legame tra prevenzione antisismica e tutela del territorio e del paesaggio

Walter Emilio Pace, vice presidente dell’Ordine degli Architetti dell’Aquila

– [i]Affrontare il Terremoto: Prevenzione Sismica[/i]

Il problema del terremoto è stato trattato in molteplici aspetti: dai fenomeni fisici che ne determinano l’accadere alle conseguenze delle azioni sui fabbricati. Particolare attenzione è stata posta sulla tematica della pericolosità sismica sul territorio italiano da cui deriva la necessità di adottare in maniera estesa interventi di miglioramento della resistenza sulle strutture esistenti. Sono state esposte le principali modalità di adeguamento sismico, analizzandone efficacia e fattibilità, e i sistemi innovativi volti a salvaguardare la Vita umana.

Pietro Antonio D’Intino, consigliere Ance Nazionale, past president Ance Abruzzo, titolare del brevetto Madis Room Cellula Antisismica

– [i]Sisma e Ambiente: i criteri adottati per la Nuova Sede dell’Ordine degli Architetti dell’Aquila “Raffaele Sirica”[/i]

La Nuova Sede dell’Ordine degli Architetti dell’Aquila è intitolata all’architetto Raffaele Sirica, antesignano della eco-città e dell’urbanistica a servizio dell’uomo. Il palazzetto realizzato, infatti, risponde a principi di sostenibilità e integrazione ambientale che sono direttamente connessi a quelli antisismici. Processo di realizzazione: dal concorso di idee per la progettazione all’inaugurazione dello scorso 5 Febbraio.

Assunta Gaetani, progettista della Nuova Sede “Raffaele Sirica”

• Visita guidata della Nuova Sede

Le scolaresche hanno visitato la Nuova Sede degli Architetti dell’Aquila “Raffaele Sirica”. Durante il tour sono stati illustrati i concetti di integrazione nel contesto di riferimento e di sostenibilità ambientale, con grande attenzione alla potenzialità e alla flessibilità d’uso degli spazi.

Visita guidata al prototipo della Madis Room – Cellula Antisismica

Nata dalla tragica esperienza del sisma aquilano, la MMadis Room, è un dispositivo salvavita passivo in grado di proteggere ogni famiglia dal terremoto. Brevetto italiano al 100%, è un esempio di innovazione tecnologica e impegno sociale al fine di prevenire nuove tragedie. Il prototipo della Madis Room, dotato di tavola vibrante, è in grado di fornire una suggestiva esperienza con lieve simulazione del Sisma.

X