IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Senologia ‘europea’ ad Ortona

«La certificazione europea del Centro senologico di Ortona è un orgoglio per tutto il sistema sanitario abruzzese. Grazie alla conclusione ufficiale dell’iter, Ortona e l’Abruzzo entrano fra le sei unità certificate in Italia e si affiancano ai tre centri certificati in Europa».

Lo afferma l’assessore alla Sanità Silvio Paolucci, dopo la comunicazione giunta dalla Commissione per la certificazione Eusoma al Centro di senologia di Ortona.

«La certificazione europea del percorso senologico è di tutta la Breast Unit composta dal reparto chirurgico di Ortona, la Radiologia e Oncologia della Asl Chieti-Lanciano-Vasto, e il centro di eccellenza di Radioterapia di Chieti. Un percorso certificato che va dalla presa in carico della paziente fino al trattamento di cura. Procediamo spediti – ha aggiunto Paolucci – verso il rafforzamento di un polo di eccellenza sul cui futuro si investirà».

La certificazione internazionale sugli standard qualitativi previsti dall’Europa «è molto selettiva – spiega l’Assessore – e il Centro guidato dal professore Ettore Cianchetti è stato sottoposto ad un’analisi severissima e scrupolosissima, in cui è emersa la piena conformità della struttura agli standard europei. Con questi risultati non posso che esprimere grande apprezzamento e sincera gratitudine a tutto il personale coinvolto, che quotidianamente è impegnato sul fronte della diagnosi e della cura dei problemi legati alle malattie del seno. L’attività della senologia di Ortona è un progetto strategico di crescita: dimostra una visione di qualità della programmazione sanitaria. Continuando il lavoro sulla qualità dell’offerta di salute, valorizzando la vocazione dei presidi ospedalieri e le professionalità sanitarie – conclude l’assessore alla Sanità – possiamo giungere all’obiettivo di dare al cittadino soluzioni di pregio rispondenti alle proprie esigenze, in piena armonia con le richieste e con gli standard europei».

X