IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Cammino dell’accoglienza, tutto pronto per il bis

Sono riprese a pieno ritmo le attività legate al Cammino dell’accoglienza. I promotori della tre giorni di marcia stanno infatti incontrando sindaci e associazioni di Marsica, Valle Roveto e Sorano per organizzare la seconda edizione dell’iniziativa che, quest’anno, insieme alla II Guerra Mondiale e alla Resistenza, ricorderà anche il centenario del terremoto del 1915, partirà in contemporanea da Avezzano e da Sora il 31 maggio e terminerà il 2 giugno nel borgo di Morino Vecchio.

Dopo il successo dello scorso anno, anche in questa seconda edizione saranno soprattutto gli studenti il fulcro di ogni attività, grazie anche alla preziosa collaborazione con la rete “Scuole in Cammino”.

{{*ExtraImg_234882_ArtImgRight_300x354_}}Il loro coinvolgimento inizierà sabato 7 marzo con tre appuntamenti nelle scuole medie della Valle Roveto. Nella mattinata di sabato, infatti, gli alunni degli istituti di Capistrello, Civitella Roveto e Balsorano incontreranno Sergio Natalia e Giovanni De Blasis, due responsabili del Cammino ed esperti di storia locale, che terranno una lezione sul tema “[i]Cammino e terremoto[/i]”.

Il 10 marzo toccherà invece agli studenti delle scuole superiori di Avezzano che, nel liceo delle Scienze umane “Benedetto Croce”, avranno la possibilità di ascoltare un interessante intervento del brillante storico Raffaele Colapietra, dal titolo “[i]Avezzano prima e dopo il terremoto[/i]”.

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X