Quantcast
L'Aquila, Comune 'informatizzato' entro 3 anni - Il Capoluogo

L’Aquila, Comune ‘informatizzato’ entro 3 anni

La Giunta comunale dell'Aquila ha approvato il piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni da parte di cittadini e imprese, ai sensi del D.L. 90/2014, articolo 24, c. 3 bis, che ne ha introdotto l'obbligo di adozione anche da parte degli enti locali.

«La definizione del piano - si legge in una nota diffusa dal Comune - comporterà un’attività complessa, riguardante tutte le articolazioni dell’amministrazione comunale e avrà inizio con la ricognizione e la mappatura dei procedimenti amministrativi, passando per l’analisi dei requisiti tecnici (hardware e software) dei sistemi informativi comunali, fino all’erogazione di servizi totalmente informatizzati, ai quali i cittadini potranno accedere autenticandosi attraverso il Sistema pubblico di identità digitale(Spid)».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

«Le attività previste all’interno del piano di informatizzazione - si spiega nella nota - saranno realizzate nel triennio 2015/2017, in collaborazione con Sed SpA e con le ditte fornitrici dei software in uso presso l'ente, a seguito dello stanziamento di adeguate risorse economiche».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Più informazioni