Quantcast

L’Africa riabbraccerà Lamine grazie agli aquilani

Più informazioni su

La salma del giovane cittadino africano Lamine, scomparso nei giorni scorsi all'Aquila, potrà tornare in Africa. Grazie ad una gara di solidarietà è stata infatti raggiunta la somma necessaria per il rimpatrio.

«E' straordinario - commenta il consigliere straniero Gamal Bouchaib sentire la comunità della nostra città, con tutte le sue sfaccettature, unirsi per raggiungere l’obiettivo di dare concretezza al ritorno per sempre di Lamine nella sua terra natale, in Burchina Fasu». Il rimpatrio della salma, annuncia Gamal, è in programma per la prossima settimana.

«Moltissime persone, famiglie e imprese aquilane e tanti altri - aggiunge il consigliere straniero - hanno manifestato da subito la volontà di dare un contributo per questa questa causa, dando cosi un segnale di solidarietà che ci rassicura e ci mostra che, al di là della paura, la cultura aquilana è stata ed è sempre piena di generosità quando serve, soprattutto con esempi di integrazione come quello di Lamine».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

«Grazie a tutti quelli che hanno investito pazienza e determinazione per raggiungere questo obiettivo nobile», conclude Gamal.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Più informazioni su