Quantcast

Della Ventura su Radio Aq: «Avere a cuore futuro a lungo termine di città»

«Va fatta una considerazione più ampia rispetto al mandato di questa amministrazione che scade tra due anni, sia il sindaco che il Pd devono tirare fuori delle idee in modo trasparente e lineare e mettersi d’accordo».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Lo ha detto a proposito della sostituzione dell’assessore Alfredo Moroni, Paolo Della Ventura, candidato alla segreteria regionale del Partito democratico a “Bastian Contrario”, l’appuntamento di oggi di approfondimento condotto da Marco Signori ogni mercoledì dalle 16.30 su Radio L’Aquila 1 FM 93.5.

«Più che rivisitare la squadra - ha aggiunto - bisogna rivedere le dinamiche dell’amministrazione comunale, va posta anche una questione di alleanze, ricoinvolgendo la sinistra, attraverso una persona forte e rappresentativa. C’è bisogno di una figura che abbia a cuore il futuro a lungo termine della città».

Condividendo poi la posizione espressa da Giustino Masciocco di Sel sul dopo-Cialente, Della Ventura ha affermato che «bisogna gettare le basi per qualcosa di consolidato che veda un disegno strategico, mi riferisco al Prg, all’Università, al lavoro”. Serve “qualcuno che sia sostenuto da una coalizione che guardi molto di più di ora a sinistra. Sono assolutamente favorevole al sistema delle primarie per scegliere».

Sulla protesta dei dipendenti di Abruzzo Engineering, Della Ventura ha infine chiosato: «E’ clamoroso che la Giunta regionale tenda a risolvere alcune crisi aziendali e invece in questo caso ci sia un rimpallo di mesi nell’approvazione del bilancio ma soprattutto dell’individuazione del ruolo che dovrebbe svolgere la società».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});