Jeans abruzzesi ‘indossati’ a Parigi

Più informazioni su

Volano a Parigi i jeans prodotti da un'azienda abruzzese con i telai del '900. La nuova mini collezione di Don The Fuller, l'azienda abruzzese leader nella produzione dei jeans, sarà tra le attrazioni principali della [i]"Premier Vision"[/i] la storica fiera dedicata a tele, tessuti e filati in programma dal 10 febbraio a giovedì 12 nella Ville Lumiére.

Un'idea nata dalla collaborazione esclusiva di tre aziende, Showatex (giapponese), Fimatex e Don The Fuller (abruzzesi), che che ha portato alla mini collezione di tessuto denim selvedge JAPAN con raffinati lavaggi e design esclusivo.

«Stiamo parlando - spiega Serafino Di Giammatteo, presidente del Gruppo Fimatex - dei migliori tessuti Japan denim artigianali al mondo con raffinati lavaggi e design italiano proposti al mondo della moda».

Caratteristica principale degli articoli selvedge sta nel fatto che vengono utilizzati tessuti lavorati su telai degli anni Venti e pertanto le loro battute in trama e in ordito sono irregolari dando al tessuto un'immagine molto artigianale e non piatta.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Particolarità più conosciuta è la classica cimosa che si vede nel fianco nella parte interna del capo e che è composta dall'estremità del rotolo di tessuto, la quale unendosi compone poi la classica cimosa a vista con il risvolto del pantalone. L'altezza del tessuto è 75/80 centimetri, cioè uguale alla larghezza del telaio artigianale a differenza dei i tessuti realizzati con telai attuali che si sviluppano su un'altezza di 145 /150 centimetri. Altra caratteristica è che i telai per selvedge sono più lenti e hanno una produzione ridotta rispetto ai telai attuali con conseguenti costi di produzione più alti.

Quindi se per un jeans realizzato con un telaio attuale si utilizza 1,4 metri circa di tessuto per un classico 5 Tasche, con tessuto selvedge il consumo di tela sale a 2,5 metri a capo. «La Don the Fuller jeans sicuramente prenderà spunto da questa ricerca - sottolinea il sulmonese Mauro Cianti Ceo Don The Fuller - per inserire nelle sue prossime collezioni il tessuto showatex cimosato con lavaggi di ricerca. Artigianalità e lusso si confondono sempre più in un favoloso connubio, oggi il lusso é sinonimo di esclusività e ricercatezza e sicuramente offriremo alla nostra clientela questa irripetibile opportunità per essere unici».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Più informazioni su