IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

‘Punto Stiro’: nasce una nuova attività in città

«Fatemi fare tutto in casa, ma non chiedetemi di stirare!».

Quante donne odiano stirare? Quanti uomini litigano di continuo con il ferro da stiro?

La soluzione è arrivata anche a L’Aquila, dal 2 febbraio basterà recarsi al ‘Punto Stiro’, riempire la bag e ripassare dopo un paio di giorni a ritirare i vestisti, stirati e profumati.

Stirare è faticoso, richiede tanta pazienza, una certa arte e ruba tempo. Molto tempo, soprattutto perché si tende a rimandare sempre il momento e, intanto, gli indumenti si accumulano.

L’aquilana Tatiana Taccone, classe 1979, dopo 18 anni trascorsi come commessa presso la libreria Colacchi, Calzedonia e Golden Point, ha deciso di fare il salto e diventare imprenditrice.

«Ho conosciuto l’esperienza dei “PUNTO STIRO” navigando sul web – racconta Tatiana Taccone a IlCapoluogo – e sono stata molto colpita da questo “progetto sviluppo” ideato da due imprenditori bresciani – Vincenzo Sorrenti e Romano Rossi – che si è velocemente diffuso, dapprima a Brescia e provincia, per poi estendersi in diverse località del Nord Italia.

Il ‘Punto Stiro’ è un’evoluzione dei servizi domestici, essenziale in una città frenetica come la nostra. Siamo certi di poter offrire un servizio efficiente – conclude la neo imprendidtrice – e che sarà apprezzato per la qualità della prestazione anche in termini di igiene. Il nostro servizio sarà accurato, accessibile e alla portata di tutti».

{{*ExtraImg_231131_ArtImgRight_300x212_}}

Il funzionamento del ‘Punto Stiro’ è semplice, basta recarsi in negozio, acquistare il sacco personalizzato e riempirlo secondo le formule proposte e dopo tre o quattro giorni lavorativi è tutto pronto.

Il sacco Full prevede 50 pezzi, con un massimo di 14 camice, a 30 €; il sacco Speciale 25 pezzi a 25 €; il mezzo sacco composto da 25 pezzi, di cui massimo 7 camice, a 20 €.

Per tutte le altre opzioni è possibile consultare li sito [url”www.puntostiro.com”]www.puntostiro.com[/url].

«Il nostro motto è “riempire un sacco di roba e regalare un sacco di tempo”» conclude la Taccone che ci aspetta a L’Aquila al “Punto Stiro”, in via vetoio presso Palazzo INAIL (zona Osp. San Salvatore), da lunedì 2 febbraio.

X