IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Avezzano Rugby vince in casa

Sul campo casalingo di via dei Gladioli l’Avezzano Rugby, nella prima giornata della pool promozione del campionato nazionale di serie C 1, conquista una convincente vittoria a spese dell’Arvalia Villa Pamphili Roma.

I ragazzi gialloneri dopo solo tre minuti di gioco vanno sotto grazie ad un calcio piazzato realizzato dagli ospiti, ma è solo un fuoco di paglia, da questo momento e per tutto il primo tempo i romani non varcheranno più la metà campo. Al quinto minuto Roberto Lanciotti ristabilisce la parità e al decimo, dopo un’ottima azione corale, il tallonatore Giovanni Ranalletta schiaccia in meta in mezzo ai pali, facile trasformazione e parziale di 10 a 3. L’Avezzano respira e per venti minuti tiene il pallino del gioco ma non riesce a realizzare e solo al 31′, dopo ripetuti tentativi da parte della mischia, l’arbitro assegna una giusta meta tecnica trasformata da Roberto Lanciotti, che si ripete allo scadere realizzando un calcio piazzato da quasi 50 metri.

Alla ripresa la musica non cambia e dopo un inserimento di Luca Farina, che buca la linea di difesa avversaria, Francesco Taccone riesce a servire l’ala Marco Talamo che realizza la terza meta. A questo punto tutti attendono la quarta segnatura che avrebbe consentito ai marsicani di conquistare il punto di bonus ma, causa un calo di tensione, i ragazzi del Villa prendono forza innervosendo gli avversari che subiscono due cartellini gialli in pochi minuti. Superiorità numerica sfruttata e meta romana. Vani gli ultimi tentativi e risultato finale di 25 a 10.

«Peccato non essere riusciti a conquistare i 5 punti – commentano gli allenatori Di Stefano e Terrenzio – La nostra mischia è stata eccezionale, dominando sempre gli avversari. In questi ultimi dieci giorni abbiamo lavorato molto sotto il profilo tecnico e su un campo così pesante purtroppo i ragazzi hanno sofferto atleticamente, le loro forze alla fine del match erano al lumicino. Per arrivare a raggiungere la promozione bisogna vincere sempre e domenica prossima a Latina sarà un’altra finale. Approfittiamo per fare i complimenti a tutti, hanno interpretato perfettamente l’incontro seguendo sempre le direttive impartite».

Formazione Avezzano Rugby:

Luca Venditti, Giovanni Ranalletta, Antonio Di Cintio, Antonio Cofini, Antonio Venturini, , Mario Scognamiglio, Michele Costantini, Gianluca Babbo, Giuseppe Volpe, Roberto Lanciotti, Marco Talamo, Giovanni Angelozzi, Pierpaolo Angelozzi, Luca Farina, Francesco Taccone.

A disposizione:Andrea Troiani, Domenico Cipriani, Matteo Lancia, Daniele Massaro, Claudiu Burca, Stefano Rosati, Guido Testa.

Allenatori: Corrado Di Stefano – Luca Terrenzio

[url”Torna alla Home Targato Az”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X