IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila, i sette eroi dei Giochi Invernali

Sette atleti aquilani del Team Atleticamenteinsieme dell’Atletica L’Aquila e Special Olympics Team L’Aquila, dal 19 al 23 gennaio, hanno preso parte alla 26° edizione dei Giochi Nazionali Invernali, che si sono svolti a La Thuile in Val d’Aosta.

Sono stati oltre 400 gli atleti in gara e gli atleti di casa hanno gareggiato nella disciplina delle racchette da neve, sia nelle competizioni individuali, che nei programmi Unified sport (sport unificati, dove atleti con disabilità e loro partner della stessa età, partecipano in coppia mettendo assieme le proprie forze, alla pari, per il raggiungimento del risultato finale.

{{*ExtraImg_230999_ArtImgCenter_281x500_}}Il bottino finale è stato di tre ori, tre argenti, due bronzi e quattro medaglie di partecipazione, nelle gare individuali, di due ori, sei argenti, sette bronzi e tre medaglie di partecipazione, nelle gare Unified (unificato). Si è particolarmente distinta in campo femminile, Federica Nardecchia che nella specialità individuale dei 100 mt. e 200 mt. con racchette da neve ha conquistato due ori, mentre in campo maschile Stefano Titani ha conquistato l’oro nei 100 mt. con racchette da neve.

Nelle competizioni unificate successo per la coppia Fiorenzi Jacopo e Giulia Fischione (partner) nei mt.50 unified. Nel complesso tutta la squadra si è ben comportata riuscendo quasi sempre a salire sul podio.

{{*ExtraImg_231000_ArtImgLeft_300x225_}}Della spedizione aquilana guidata dal professor Guido Grecchi facevano parte anche cinque partner.

Ecco nel dettaglio i risultati: Gare individuali: mt. 100 con racchette da neve femminile : 1° Federica Nardecchia (oro), 2° De Amicis Fabrizia (argento); mt. 200 con racchette da neve femminile 1° Federica Nardecchia (oro), 2° De Amicis Fabrizia (argento). mt. 100 con racchette da neve maschile: 1° Titani Stefano (oro); 3° Curtacci Mattia (bronzo); mt. 200 con racchette da neve maschile: 2° Titani Stefano (argento); 3° Curtacci Mattia (bronzo). Gare Unified (atleti con disabilità intellettive e loro partner): mt. 25 con racchette da neve maschile: 2° Capannolo Fabrizio (argento)-Passacantando Simone (partner); 3° Fiorenzi Jacopo (bronzo)-Giulia Fischione(partner) 4° Curtacci Mirco- Gioia Matteo (partner).; mt. 25 con racchette da neve femminile: 3° Del Beato Anna (bronzo)- Maria Feliciani(partner); mt. 50 con racchette da neve maschile: 1° Fiorenzi Jacopo (oro) – Fischione Giulia (partner) 2° Capannolo Fabrizio (argento)-Passacantando Simone (partner), 4°Curtacci Mirco-Gioia Matteo (partner) ; mt. 50 con racchette da neve femminile: 2° Del Beato Anna (argento) – Feliciani Maria (partner). Successi di squadra con la staffetta 4×50 unificata prima squadra: 2° con Capannolo F.-Gioia M. -Curtacci M.-Passacantando S., con la staffetta 4×50 unificata seconda squadra: 3° con Del Beato A.-Feliciani M., Fiorenzi J.-.Fischione Giulia ed infine con staffetta 4×100 individuale: 4° con Curtacci Mattia-Nardecchia Federica, De Amicis Fabrizia, Titani Stefano.

La partecipazione ai Giochi Nazionali di Sci è stata sostenuta dalla campagna ddi Special Olympics adotta un campione e «l’occasione è gradita – si legge in una nota – per ringraziare tutti coloro che attraverso questa campagna, hanno regalato una indimenticabile trasferta, agli atleti speciali della nostra città», così si legge in una nota ufficiale.

X