IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Maltempo, disagi per circolazione ferroviaria

A causa del maltempo la circolazione ferroviaria in Abruzzo sta subendo dei problemi.

In una nota Rfi annuncia che le intense piogge che stanno interessando l’Abruzzo hanno provocato l’innalzamento delle acque del fiume Pescara in corrispondenza della sede ferroviaria fra Manoppello e Scafa-San Valentino-Caramanico Terme (linea Sulmona – Pescara). La circolazione fra le due stazioni è sospesa dalle 10. E’ stato attivato un servizio di autobus sostitutivi fra Manoppello e Scafa.

Nel corso dei lavori del Consiglio provinciale, che oggi si sta riunendo in Capitaneria di Porto, a Pescara, per parlare dei problemi del fiume e del porto, il presidente della Provincia Antonio Di Marco ha annunciato che «è stata predisposta la chiusura del ponte ferroviario di Manoppello» e della questione è stata interessata la polizia provinciale, agli ordini di Giulio Honorati.

A causa dell’ingrossamento del fiume Pescara, oltre alla chiusura del ponte ferroviario tra Manoppello e Rosciano decisa da Rfi, è stata chiusa in entrambi i sensi anche la strada provinciale 57, su disposizione del settore Viabilità della Provincia di Pescara, con il relativo ponte che si trova a pochi metri di distanza dal ponte ferroviario. Per quanto riguarda quest’ultimo si teme che le forti piogge abbiano creato danni a due dei sei piloni per cui saranno necessari degli approfondimenti in quei punti rimasti scoperti. Per quanto riguarda il ponte sulla provinciale 57 andavano comunque realizzati degli interventi di consolidamento e la chiusura si annuncia prolungata. Non ci sono feriti, nè aree isolate.

Oggi sul posto c’erano i carabinieri, la Polfer, la polizia provinciale e i rappresentanti del Comune di Manoppello. Nessun problema, fino ad ora, per la diga di Penne.

X