IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sant’Agnese 2015, Confraternita ‘Balla che te passa’

Nella sua 17esima Sant’Agnese, con un emendamento “canguro” e 24 preferenze la Confraternita Balla che te passa ha eletto il collezionista seriale Gianfranco Chiodi come annuale priore, dopo le elezioni nel tradizionale cenacolo dello Chalet dell’Arcobaleno di Vittorio Nuvolone.

Per il resto del “rimpasto della Giunta”, invece, la Lima Sorda è la “generalessa” Marica Santicchia (13 voti). Ju Zellusu è Ennio Cipollino (7 voti), che recupera “agibilità politica” e si riprende per la quinta volta la carica, 8 anni dopo l’ultima volta e 15 dopo la prima. La ‘Occa aperta, infine, è Paola De Paulis, che ha collezionato 11 voti come Filomena Riddei, superata poi 17-16 con un emozionante spareggio con voto palese per alzata di mano per evitare “franchi tiratori”.

Completano il direttivo Balla che te passa il Presidente Emerito Umberto Pilolli, la Lavannara Emerita Rita Ferella, sempre eletti dal 1999 al 2006, e la Mamma deji cazzi deji atri Emerita Alberto Orsini, che ha ereditato il titolo dal padre Alessandro, giornalista e cultore della maldicenza.

Tra i premi speciali assegnati nella serata, condita da numerose “lencuate” verso i presenti, il riconoscimento “MasterChef” a Diana Capannolo per la ricetta “minestrina di dado”, il premio “San Remo 2015” alla Mamma emerita Rita Ferella per l’impegno nella corale parrocchiale di Paganica e il premio “Sto a spacca’ co’ stu shatush” alla ex ‘Occa Gabriella Gangi. Il segretario a vita della Confraternita, Enrico Barigelli, è stato omaggiato con il manifesto elettorale in vista della sua prossima candidatura alle Politiche con il Pli (Partito lavativi italiano).

Nel corso della serata sono stati distribuiti ai partecipanti il calendario 2015 di Balla che te passa e il liquore “Gineprino” del mastro erborista della Confraternita Gino Pelliccione, detto il Puppo.

X