IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La Confraternita aquilana dei ‘Devoti’ di Santa Agnese

L’avvocato Giulio Cesare Primerano è stato eletto ieri sera “Priore” per il 2015 della più antica Confraternita agnesina aquilana, ovvero la “Confraternita aquilana dei ‘devoti’ di Sant’Agnese” dalla quale è nata l’omonima Associazione culturale, che da dieci edizioni promuove la rassegna [i]”Il Pianeta Maldicenza”[/i].

Rassegna che quest’anno ha avuto un notevole successo di pubblico e consensi in tutte le sue cinque giornate. La Confraternita, per antica tradizione, elegge una sola carica.

Primerano, noto avvocato impegnato anche nel campo della cultura quale presidente dell’Atam, è risultato il più votato (quasi un plebiscito) al termine dello scrutinio (presidente del seggio: Corrado Farroni; Giuseppe Azzarone e Giuseppe Pulcini scrutatori, “notaio” Giuseppe Mangolini) tenutosi a conclusione di una frizzante ed allegra serata nel ristorante, in centro storico, “Delfina alle 99 Cannelle”, da due anni ormai il “Triclinio” della Confraternita dopo le mangiatoie storiche delle trattorie di “Macalle'” e “San Biagio”. “Finalmente un uomo di cultura: basta cause perse” e’ stato il commento generale dopo l’elezione di Primerano.

Il Priore uscente, Fabrizio Caporale (cui per tradizione è toccato offrire champagne), ha passato il testimone (il tradizionale paio di mutandoni) e le insegne (l’antico medaglione in legno finemente intarsiato) a Primerano cui tocchera’ “governare” il 2015 insieme con l’immarcescibile “Segretario a vita” Ludovico Nardecchia.

X