IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Gratta e sosta, alternativa alle macchinette rotte

Alcuni parcometri sarebbero andati in tilt nel centro cittadino di Avezzano. Questo il nuovo nodo da sciogliere.

Dopo avere parcheggiato sulle strisce blu, infatti, alcuni automobilisti sarebbero stati costretti a cercare, per le strade della città, un parcometro funzionante per pagare la sosta.

Ma ciò non sarebbe stato possibile, secondo alcune segnalazioni. Da qualche giorno, chi parcheggia nei pressi della zona dell’Oviesse o presso Piazza Risorgimento, infatti, si trova costretto a constatare che i parcometri collocati nelle immediate vicinanze sono completamente fuori uso.

«Siamo consapevoli delle rotture – spiega il comandante Luca Montanari al Capoluogo.it – e siamo in attesa di ricevere i pezzi in sostituzione per effettuare le riparazioni. Nel mentre i controlli nelle zone interessate dal malfunzionamento delle macchinette vengono effettuati dai vigili urbani con minore rigidità. Soprattutto nel rispetto delle persone che non sono di Avezzano – conclude il dirigente – che potrebbero non essere a conoscenza dei “gratta e sosta” (biglietti sostitutivi dei ticket stampati dalle macchinette, [i]ndr[/i]) in vendita in tutti i Bar e Tabacchi del centro cittadino».

Il problema dovrebbe risolversi in pochi giorni, assicura Montanari.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X