IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

WebGis USRC: sei mesi di progressi

Il portale WebGIS dell’USRC ([url”webgis.usrc.it”]webgis.usrc.it[/url]), che – ricordiamo – permette di “navigare” il territorio del cratere

sismico e consultare direttamente i dati sullo stato degli interventi di Edilizia Privata, delle Opere Pubbliche e

delle Scuole, nelle ultime settimane ha incrementato significativamente la quantità dati consultabili online.

A distanza di sei mesi dal lancio del portale WebGis dell’Ufficio Speciale del Cratere si rende noto un

aggiornamento dei dati pubblicati e la sintesi sull’utilizzo del sito internet da parte dei visitatori.

Per quanto riguarda gli interventi di Ricostruzione Pubblica, ad oggi siamo arrivati al 90% di pubblicazione

dei dati sugli interventi ammessi a finanziamento dall’USRC, relativi al monitoraggio del 31 ottobre 2014.

In linea con i recenti sviluppi del [i]Piano Scuole d’Abruzzo – il Futuro in Sicurezza pubblicati sul sito web

www.usrc.it[/i], anche il portale WebGis dell’USRC ha beneficiato di un nuovo sistema di aggiornamento dei dati

sull’Edilizia Scolastica, che permette di conoscere in tempo reale delle fasi di attuazione degli interventi sulle

Scuole interessate dal Piano.

Significative novità anche per i dati sulla Ricostruzione Privata del cratere sismico. Dopo il lancio del portale

WebGis avvenuto il 14 luglio 2013, che conteneva i dati sugli interventi di ricostruzione privata relativi a 9

comuni “pilota” del cratere, la situazione ad oggi vede la pubblicazione on-line dei dati di altri 18 comuni. Si

tratta di un notevole passo in avanti per quanto riguarda il numero di singoli interventi privati monitorati da

USRC che beneficiano della “geo-localizzazione” su mappa interattiva.

Inoltre si prevede entro la prossima

settimana di implementare i dati di altri 6 Comuni, per arrivare ad un totale di 33 Comuni pubblicati.

Infine, uno sguardo ai dati statistici sull’utilizzo dei visitatori del portale WebGis: a sei mesi dal lancio il sito è

stato visitato 3386 volte, con un numero di visitatori unici pari a 1534.

L’ultima media mensile di visite si

attesta su un numero di sessioni pari a 416, per un numero di visitatori unici di 174, di cui il 25% sono nuovi

utenti.

Si conferma quindi l’utilità degli applicativi WebGis nel rispondere alle finalità di trasparenza amministrativa,

intesa come accessibilità totale attraverso il web per la diffusione di un’informazione immediata e trasparente.

X