Pescara, «Seguiremo attentamente il mondo della disabilità»

L'assessore al Sociale, Marinella Sclocco, ha partecipato questa mattina, in Piazza Salotto a Pescara, alla manifestazione [i]"Pescara città inclusiva"[/i], promossa dalle Commissioni Comunali Politiche Sociali e Grandi Infrastrutture e dall'Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Pescara inerente l'abbattimento delle barriere architettoniche.

La manifestazione è nata da una proposta dell'Associazione Carrozzine determinate.

«Seguiamo e seguiremo con attenzione tutto ciò che proviene dal mondo della disabilità - dichiara l'Assessore - ben consapevoli che le politiche del welfare possono contare oggi su disponibilità finanziaria sempre contingentate».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

«Nonostante questo - prosegue Sclocco - abbiamo in pochi mesi aperto i tirocini ai disabili per la prima volta in Abruzzo, abbiamo messo il doppio dei fondi sulla vita indipendente ed inizieremo a breve un lavoro di consultazione per scrivere insieme il nuovo Piano sociale integrato con la Sanità. Altro obiettivo sarà attivare la Consulta sulle barriere fisiche delle città. A volte - conclude l'Assessore - il problema non è di fondi ma di civiltà: quando si cantierizzano strade e piazza è assurdo non pensarle a portata di bimbo e di disabile».

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});