IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano, GdF sequestra 27 tonnellate di rifiuti

AGGIORNAMENTO 19.14 – Sono stati denunciati per traffico illecito di rifiuti i due autotrasportatori alla guida dei due camion con 27 tonnellate di rifiuti provenienti dalla provincia di Latina sequestrati nella notte dopo essere stati fermati dalla guardia di finanza ieri sera ad Avezzano (L’Aquila) sulla superstrada in un’area di sosta all’altezza dell’uscita per il nucleo industriale. Ci vorranno almeno due giorni per conoscere la natura dei rifiuti, in particolare si sospetta la radioattività: le fiamme gialle hanno affidato all’agenzia regionale per la tutela ambientale (Arta) le analisi. I controlli, intanto, hanno evidenziato che dai documenti esibiti dai due autotrasportatori, che provengono da Maddaloni, sono emersi irregolarità e incongruenze. I due lavorano per una ditta della provincia di Caserta: non si sa dove fosse destinato il carico e sussiste il sospetto che potessero essere smaltiti abusivamente nella Marsica, dove episodi del genere non sono nuovi.

***

I militari delle Fiamme gialle della Compagnia di Avezzano, hanno da poco sequestrato due tir carichi di 27 tonnellate di rifiuti, entrambi provenienti dal Frusinate.

Secondo una prima verifica i due tir non avevano una destinazione precisa per il deposito dei rifiuti. Uno dei due autisti dei mezzi pesanti sarebbe originario di Maddaloni, in provincia di Caserta. Sono scattati immediatamente i controlli sulla tipologia del materiale trasportato.

Sono in corso approfondimenti per verificare l’eventuale natura radioattiva. Secondo quanto appreso, dai primi controlli è emerso che sui documenti non esiste il destinatario. C’è il sospetto che i rifiuti fossero destinati alla Marsica.

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X